Cannelloni gamberi e carciofi al barbecue: per la domenica

12 luglio 2018
di Community

Ingredienti per 4 persone

I carciofi con gamberi e carciofi sono perfetti per il pranzo della domenica. Solitamente la pasta all’uovo prevede una cottura in forno, in realtà però i cannelloni si possono cuocere anche al barbecue. Per questa ricetta utilizzate la cottura diretta: questa tipologia di cottura avviene mediante il posizionamento della griglia al di sopra della brace, può avvenire con e senza coperchio a seconda di ciò che si cucina. Preparate la pasta all’uovo fatta in casa altrimenti comprate delle sfoglie già pronte. Scegliete poi gamberi freschissimi o sostituiteli con gli scampi o con il salmone affumicato. Per quel che riguarda i carciofi noi consigliamo di utilizzare quello violetto siciliano o quello tondo di Paestum. Se amate la pasta ripiena provate i cannelloni alla zucca o quelli speck e robiola.

Preparazione Cannelloni gamberi e carciofi

  1. Preparate la pasta all'uovo come mostrato nel video di agrodolce: occorreranno 200 g di farina e 2 uova. Preriscaldate il barbecue a calore medio per dieci minuti e spazzolate la griglia in modo da eliminare i residui. Mondate i carciofi, sistemateli sul piano superiore del barbecue e procedete con la cottura diretta a coperchio chiuso per mezz'ora.
  2. cannelloni-gamberi-e-carciofi-a1851-1 Tagliate a metà l'impasto e ottenuti due panetti, appiattiteli facendo una leggera pressione con i polpastrelli.
  3. cannelloni-gamberi-e-carciofi-a1851-2Con l’ausilio della macchina per la pasta (oppure con il mattarello), cominciate a stendere i panetti.
  4. cannelloni-gamberi-e-carciofi-a1851-3Passate altre volte l’impasto nei rulli della macchina fino a ottenere delle sfoglie lunghe e non troppo sottili.
  5. cannelloni-gamberi-e-carciofi-a1851-5Per la farcitura: lavate i gamberi sotto l’acqua fredda corrente e asciugateli tamponando con carta da cucina. Pulite accuratamente i gamberi: eliminate la testa e il carapace e con uno stuzzicadenti il budello interno. Tritateli, poi, a coltello. Lavate e asciugate le foglie di menta, dopodiché tritatele a julienne finissima. Unite la menta ai gamberi e regolate di sale e pepe. Aggiungete un filo di olio e mescolate delicatamente il composto. Mettetelo in una ciotolina e tenetelo da parte.
  6. cannelloni-gamberi-e-carciofi-a1851-8Stendete le sfoglie di pasta sul piano di lavoro e ricavate delle strisce larghe 8-10 centimetri. Pennellate un po’ di acqua su un lato delle strisce, così i cannelloni non si apriranno durante la cottura nel barbecue.
  7. cannelloni-gamberi-e-carciofi-a1851-9Appoggiate su ogni striscia una cucchiaiata di farcitura, sul lato opposto rispetto a quello che avete inumidito. Sollevate la sfoglia dalla parte del ripieno e cominciate ad avvolgere.
  8. cannelloni-gamberi-e-carciofi-a1851-10Arrotolate tutta la striscia di sfoglia, stando attenti a non far fuoriuscire il ripieno. Fissate i cannelloni premendo sulla parte terminale, inumidita.
  9. cannelloni-gamberi-e-carciofi-a1851-11Ungete leggermente la griglia del barbecue ben calda, appoggiate i cannelloni e procedete con la cottura diretta. Girate con cautela dopo due minuti e proseguite la cottura per altri due minuti. Quando la pasta cambia colore, diventando più chiara, i cannelloni saranno pronti.
  10. cannelloni-gamberi-e-carciofi-a1851-13Togliete i carciofi dal barbecue ed eliminate la parte esterna. Le foglie abbrustolite servono a mantenere morbida la parte centrale del carciofo in cottura. Se è presente la barba interna, eliminatela. Sempre con l’ausilio del coltello, tagliate un carciofo a spicchi e l’altro finemente a coltello. Regolate di sale e pepe e aggiungete un po’ di olio. Mettete sul fondo del piatto i carciofi a spicchi, sui quali appoggerete i cannelloni.
Servite cospargendo la preparazione con i carciofi tritati e un giro di olio.

I commenti degli utenti