Cantucci al cioccolato, biscottini toscani

15 dicembre 2016

Ingredienti per 6 persone

I cantucci al cioccolato sono biscotti secchi molto fragranti, versione alternativa e golosissima dei classici cantucci, tipici della pasticceria toscana. Detti anche biscotti di Prato, i cantucci al cioccolato si preparano lavorando un impasto di farina, uova e zucchero e mandorle fino a formare due cilindri non troppo sottili da cuocere in forno e da cui poi ricavare i cantucci. Non dimenticatevi, una volta cotti, di ultimare la preparazione ripassandoli nuovamente in forno a biscottare: quest’ultimo passaggio è fondamentale per ottenere biscotti croccanti e friabili al punto giusto. Ottimi da sgranocchiare in qualsiasi momento della giornata, a colazione inzuppati nel latte caldo o a merenda, i cantucci al cioccolato possono conservarsi alla perfezione per diversi giorni, se ben riposti in una scatola di latta. A fine pasto, sopratutto durante le feste, è consuetudine consumarli accompagnati da un bicchiere di Vin Santo toscano, vino dolce, il cui sapore aromatico si sposa alla perfezione con quello dei biscotti. I cantucci al cioccolato, come anche quelli classici, sono dolcetti molto versatili: sostituite le mandorle con nocciole, noci e pistacchi e utilizzare farina di farro o integrale per un tocco salutare, leggero ma ugualmente goloso.

Preparazione Cantucci al cioccolato

  1. Fate fondere il cioccolato a bagnomaria o al microonde.
  2. Mescolate la farina setacciata con lo zucchero. Aggiungete le uova e la scorza grattugiata dell’arancia, mescolate e unite le mandorle intere e spellate. Incorporate il cioccolato fuso e impastate  fino a ottenere un panetto liscio e compatto. Avvolgetelo in pellicola per alimenti e fatelo riposare in frigorifero per 30 minuti circa.
  3. Prendete l’impasto, dividetelo in due parti e assottigliatele con le mani formando altrettanti filoncini di circa 5 cm di diametro. Disponeteli su una teglia rivestita di carta forno e spennellate la superficie con il tuorlo sbattuto. Mettete in forno precedentemente riscaldato a 180°C per 25 minuti circa.
  4. Togliete la teglia dal forno e lasciate intiepidire; tagliate i filoncini in diagonale per ottenere cantucci di circa 1,5 cm di spessore. Disponete nuovamente i cantucci sulla teglia ricoperta da carta forno e fateli biscottare cuocendoli in forno per circa 3 minuti per lato.
Servite freddi.

Variante Cantucci al cioccolato

Se preferite, sostituite le mandorle con 75 g di nocciole.

Lascia il tuo commento

I commenti degli utenti