Cappone al forno con castagne e arancia, un secondo piatto natalizio succulento ed elaborato

12 novembre 2016
di Sergio Barzetti

Ingredienti per 8 persone

Preparazione Cappone al forno con castagne e arancia

  1. Impastate la carne tritata con la patata schiacciata, la mollica di pane ammollata nel latte e strizzata, il parmigiano, le castagne e i pistacchi tritati grossolanamente. Insaporite con sale, pepe e noce moscata, coprite e mettete in frigo per una notte.
  2. Il giorno dopo, farcite il cappone con il ripieno, arrotolatelo per sigillarlo e legatelo con lo spago da cucina. Ungetelo con un filo d’olio e mettetelo in una pirofila. Aggiungete qualche fiocchetto di burro e bagnate con succo d’arancia e vino.
  3. Spolverate il cappone di parmigiano e aggiungete nella pirofila la confettura di albicocca e la farina di farro: questi tre ingredienti ci aiuteranno a legare e ad addensare il fondo di cottura. Salate, pepate e infornate a 180 °C per almeno un’ora e mezza.
  4. Sciogliete in una padella il burro con il rosmarino, poi aggiungete le patate lessate e tagliate a rondelle, salatele e fatele insaporire bene per qualche minuto.
  5. Sformate il cappone ed eliminate lo spago da cucina. Tagliatelo a fette e irroratelo dal fondo di cottura e dalle patate al burro e rosmarino.
Portate in tavola il cappone con contorno di patate al burro.

Consigli dello chef

Per dare un tocco di sapore particolare agli arrosti natalizi, frullate del sale con erbe aromatiche e scorza di arancia. Potete anche utilizzarlo per fare un insolito regalo a qualche amica che ama la buona cucina: basterà metterlo in bottigliette o barattoli di vetro, qualche decorazione e il gioco è fatto.

I commenti degli utenti