Cappone al forno, per le feste

6 dicembre 2016

Ingredienti per 6 persone

Il cappone al forno è un secondo piatto tipico della tradizione natalizia. È un piatto molto saporito e delizioso e il suo ripieno si presta a moltissime varianti. In questo caso il cappone è stato farcito con uvetta, datteri, nocciole e salsiccia, ma è ottimo anche farcito con castagne e funghi ad esempio. Per realizzarlo è necessario un po’ di manualità, soprattutto per quanto riguarda il cucire la carne, nel caso non siate pratici o non abbiate a disposizione gli attrezzi giusti è possibile chiuderlo con stuzzicadenti incrociandone due. È possibile preparare il ripieno il giorno prima e conservarlo in frigorifero avvolto da pellicola in modo che il tempo di riposo lasci sprigionare tutti i profumi di questa farcia. Il cappone, avendo una carne molto tenera, necessita di una cottura lenta e uniforme prestando però attenzione a bagnare spesso la pelle conun liquido (vino bianco o brodo vegetale) in modo che non secchi. Con il cappone si realizza anche un succulento brodo, perfetto per i tortellini. Il cappone al forno, un po’ come il tacchino nella tradizione americana, è un piatto davvero molto scenografico da portare in tavola e grazie alla sua doratura esterna e alla tenerezza interna sia delle carni che del ripieno è un piatto che saprà conquistare e stupire tutti gli ospiti.

Preparazione Cappone al forno

  1. Pulite e fiammeggiate il cappone sul fuoco in modo da eliminare ogni traccia di piume. Mettete in ammollo l’uvetta per 30 minuti, poi scolatela e strizzatela.
  2. Eliminate la crosta dal pane e ammollatelo nel latte per pochi minuti, quindi strizzatelo e disponetelo in una terrina capiente con la salsiccia, la mortadella tagliata al coltello, 60 g di datteri privati del nocciolo, metà uvetta, il rosmarino tritato, il parmigiano e le nocciole tritate. Salate, schiacciate il pepe rosa con un batticarne e aggiungetele alla farcia. Amalgamate con le mani fino ad ottenere un composto compatto. Insaporite con il sale l’interno del cappone e farcitelo con il ripieno preparato.
  3. Cucite il cappone con ago e filo da cucina e legate con spago anche le cosce e le ali. Disponetelo in una teglia da forno con 3 cucchiai di olio. Spennellatelo con il miele e infornate a 180°C per 90 minuti. Bagnatelo di tanto in tanto con il brodo.
  4. Trascorsi 60 minuti di cottura aggiungete direttamente nella teglia i datteri e l’uvetta rimasta e fate cuocere per altri 30 minuti.
Lasciate leggermente raffreddare il cappone prima di servirlo.

I commenti degli utenti