Carciofi affogati, contorno veg

18 gennaio 2017

Ingredienti per 47 persone

I carciofi affogati sono un contorno sfizioso della cucina tradizionale napoletana. In questa ricetta i carciofi vengono stufati in padella con poca acqua e, quando è completamente assorbita, vengono insaporiti con olive nere e capperi dissalati. Il gusto sapido dei capperi e delle olive esalta il gusto metallico del carciofo, la risultante è un contorno vegetariano delizioso. È un ottimo accompagnamento sia ai piatti di carne che a quelli di pesce. I carciofi affogati possono essere realizzati durante tutta la stagione fredda quando i carciofi giungono a maturazione, scegliete carciofi che abbiano i cupolini piccoli e turgidi e che non presentino barba all’interno delle foglie. Il carciofo è un ortaggio ricco di sali minerali, ferro e potassio e ha proprietà diuretiche e aiuta l’organismo ad abbassare il colesterolo, quindi inseritelo all’interno della vostra dieta quotidiana.

Preparazione Carciofi affogati

  1. carciofi-affogati-4Togliete le fogli esterne del carciofo, tornite il gambo, eliminate eventuale barba all'interno delle foglie. Dividete i cuori in 2 o 4 parti a seconda della dimensione dell’ortaggio. Mettete a bagno i carciofi ottenuti in un acqua leggermente acidulata con il succo spremuto del limone per 30 minuti.
  2. carciofi-affogati-5In una padella scaldate l’olio con lo spicchio di aglio e unite i carciofi scolati dall’acqua.
  3. carciofi-affogati-6 Fate saltare per 2 minuti poi aggiungete 3 mestoli di acqua circa e regolate di sale. Coprite per metà la padella con il coperchio e lasciate stufare a fuoco dolce per almeno 20/30 minuti a secondo della quantità di liquido aggiunto. Eliminate l’aglio.
  4. carciofi-affogati-7Quando il fondo si è quasi completamente assorbito aggiungete le olive nere e i capperi dissalati. Fate cuocere per 5 minuti, cospargete con il prezzemolo tritato e servite.

Variante Carciofi affogati

I carciofi affogati posso essere arricchiti con delle patate cotte in una padella parte e unite ai carciofi a fine cottura. In questo modo si otterrà un sostanzioso piatto unico vegetariano.

Lascia il tuo commento

I commenti degli utenti