Carciofi alla siciliana

12 maggio 2015

Ingredienti per 4 persone

carciofi alla siciliana sono un piatto tipico della tradizione culinaria dell’Isola. Ricetta popolare con molte varianti, si realizza in modo facile e veloce, farcendo i carciofi con pangrattato, filetti di acciughe, capperi, aglio e prezzemolo. I carciofi vengono poi cotti in un tegame a fuoco lento con le patate tagliate a pezzi. I carciofi ideali per la realizzazione di questa ricetta sono quelli senza spine e dalla forma tondeggiante, dal sapore delicato, esaltato dalla farcia gustosa. Scegliere i carciofi romaneschi o i violetti di Sicilia. Molto importante è acquistarne di freschissimi, senza macchie, sodi al tatto, con un colore verde scuro tendente al violaceo e il gambo dritto. L’ideale è consumare questi ortaggi, toccasana per il nostro organismo in quanto poco calorici e ricchi di fibre e sali minerali, nel periodo che va da marzo a maggio. Servite i carciofi alla siciliana come secondo piatto vegetariano e come ricco contorno.

Preparazione Carciofi alla siciliana

  1. Carciofi alla siciliana step_1Pulite i carciofi, tagliate il gambo e le foglie esterne più dure. Tagliate la punta e togliete l'eventuale barba interna. Metteteli in una ciotola piena d'acqua con il succo di limone.
  2. Carciofi alla siciliana step_2In un tegame fate insaporire in due cucchiai d'olio gli spicchi d'aglio sbucciati, i filetti di acciuga tagliati a piccoli pezzi e i capperi tritati grossolanamente.
  3. Carciofi alla siciliana step_3Dopo pochi minuti aggiungete il pangrattato e fatelo tostare mescolando spesso.
  4. Carciofi alla siciliana step_4Riprendete i carciofi apriteli delicatamente e farciteli con il composto di pangrattato. Sbucciate e tagliate le patate in pezzi uguali. In un tegame dai bordi alti scaldate altri due cucchiai di olio extravergine e appoggiate i carciofi con la parte farcita verso l'alto. Unite le patate e rosolate per alcuni minuti a fuoco vivace. Aggiungete un bicchiere d'acqua calda, abbassate il fuoco, coprite con il coperchio e cuocete per 30 minuti, finché il cuore dei carciofi non è morbido, aggiungete eventualmente un poca acqua se il fondo di cottura si asciuga troppo. Aggiustate di sale e pepe e spolverizzare la superficie con abbondante prezzemolo tritato. Servite caldissimo.

Variante Carciofi alla siciliana

Per un gusto più deciso si possono aggiungere alla farcia pinoli tostati e olive snocciolate.

Lascia il tuo commento

I commenti degli utenti