Cartoccio di pasta con vongole e rana pescatrice al bimby

21 agosto 2016
di Community

Ingredienti per 4 persone

Preparazione Cartoccio di pasta al bimby

  1. Mettete l’acqua nel boccale, sistemate le vongole nel Varoma e cuocete 20 minuti Temp. Varoma Vel 2. Trasferite le vongole in una ciotola e tenetele da parte.
  2. Nel boccale pulito, inserite il prezzemolo e tritate 6 secondi Vel 7. Prelevatene la metà e tenetela da parte in una ciotola.
  3. Al trito di prezzemolo rimasto nel boccale, aggiungete lo spicchio di aglio e l’olio extravergine di oliva; rosolate 3 minuti 100°C Vel 1.
  4. Eliminate l’aglio e aggiungete la polpa di rana pescatrice a pezzi; rosolate 5 minuti 100°C Antiorario Vel Soft.
  5. Sgusciate metà delle vongole e inseritele nel boccale. Aggiungete i pomodori tagliati a pezzi, il vino, regolate di sale e di peperoncino; cuocete 3 minuti 100°C Antiorario Vel Soft.
  6. Cuocete gli spaghetti in una pentola con abbondante acqua salata, scolate al dente e metteteli in un recipiente. Versate il condimento preparato nel boccale e mescolate.
  7. Distribuite gli spaghetti all’interno di quattro fogli di carta forno e aggiungete le rimanenti vongole con il guscio.
  8. Cospargete con il trito di prezzemolo messo da parte in precedenza e chiudete la carta forno, formando dei cartocci.
  9. Mettete in forno già caldo a 180°C e cuocete per 15 minuti. Togliete dal forno i cartocci di pasta, apriteli leggermente e servite.
Durante la preparazione di questo primo piatto, per ottenere un risultato ottimale, dovete usare alcune accortezze. Prima di adoperare le vongole veraci, sciacquatele abbondantemente sotto l’acqua corrente e fatele spurgare, quindi, all’interno di una ciotola con acqua e sale, in modo da eliminare le eventuali tracce di sabbia. Prima di tagliare a pezzi i pomodori, privateli dei semi interni e dell’acqua di vegetazione.

I commenti degli utenti