Casoncelli alla bresciana

2 marzo 2014

Ingredienti per 6 persone

I casoncelli alla bresciana – o casonsei bresciani – sono una pasta all’uovo ripiena tipica della regione della Lombardia e in particolare della provincia di Brescia. Come tutte le ricette tradizionali ci sono tantissime varianti della preparazione che differiscono sia per la forma, sia per la farcia. Per il ripieno c’è chi usa solo salsiccia, pane e formaggio ma c’è anche chi aggiunge spinaci, verza, patate o altri tipi di carne. La ragione di questa diversità sta nel fatto che, come tante altre ricette della tradizione, anche i casoncelli alla bresciana si preparavano con quello che c’era a disposizione in dispensa. La preparazione non è semplice ma il consiglio è quelli di prepararne in quantità maggiore per poterli congelare e averli pronti all’uso. Disponeteli distanziati su un vassoio e poi metteteli nel freezer. Una volta congelati potete trasferirli nel sacchetti di plastica per congelatore. Potrete poi versarli in acqua bollente senza scongelarli preventivamente.

Preparazione Casoncelli alla bresciana

  1. Preparate la pasta all'uovo con 300 g di farina, 3 uova e un pizzico di sale. Eseguite il procedimento seguendo il video di Agrodolce.
  2. Il ripieno dei casonseiPreparate il ripieno: eliminate la pelle della salsiccia e mettete la carne in un recipiente con la mollica di pane sbriciolata, il parmigiano e il latte. Impastate con le mani finché gli ingredienti non sono ben amalgamati.
  3. Il confezionamento dei casonseiTrascorso il tempo di riposo, riprendete la pasta e tiratela molto sottilmente. Con una rotella dentellata ricavate dei quadrati abbastanza grandi di pasta e disponetevi il ripieno, grande quanto una nocciola. Richiudete il quadrato, sigillate i bordi e ricavate delle mezze lune. Fate attenzione a eliminare l’aria attorno al ripieno di carne quando chiudete la pasta. Tagliate i casonsei con una rotellina per far sì che rimangano ben chiusi e non si aprano in cottura.
  4. Fate cuocere i casonsei in abbondante acqua salata per qualche minuto. Provate a controllare la cottura assaggiandone uno. Trattandosi di pasta fresca fatta in casa la cottura avviene in non più di 5-6 minuti ma dipende di quando grossa avete fatto la sfoglia. In una padella capiente mettete il burro e la salvia. Fate sciogliere il burro a fiamma dolce evitando di farlo imbrunire. Scolate i casonsei, versateli nella padella con il burro e mescolate delicatamente. Servite subito.
Servite con altro parmigiano da aggiungere a piacimento.

I commenti degli utenti