Castagnole al forno: variante all’arancia

7 febbraio 2018

Ingredienti per 6 persone

Le castagnole al forno sono la versione leggera ma altrettanto golosa delle tradizionali castagnole fritte tipiche del periodo di Carnevale. Preparate con un impasto profumato alla grappa e agrumi, le castagnole al forno sono morbide e veloci da realizzare, un’ottima alternativa per festeggiare senza troppi sensi di colpa. Con questo impasto potrete preparare nello stesso modo sia delle castagnole fritte che al forno, ricordando di non farle cuocere più del necessario per conservare morbidezza e scioglievolezza. Una volta cotte, potete spolverizzarle di zucchero a velo o bagnarle per un istante, ancora calde, in succo, acqua, liquore o latte per poi tuffarle nello zucchero semolato. Se volete realizzare delle castagnole al forno al cacao, vi basterà sostituire 10 g di farina con il cacao amaro. Preparatele in quantità e conservatele ben chiuse in un contenitore ermetico fino a un massimo di tre giorni.

Preparazione Castagnole al forno

  1. castagnole-al-forno-1Preparate l’impasto: nel mixer o su un piano di lavoro impastate le farine con lo zucchero semolato, il burro a pezzetti, il lievito, sale e le scorze grattugiate di mezzo limone e mezza arancia. Aggiungete anche uova e grappa.
  2. castagnole-al-forno-2Lavorate velocemente il panetto ottenuto e fatelo riposare per 30 minuti avvolto da pellicola.
  3. castagnole-al-forno-3Formate dei filoncini e da essi ricavate delle palline di circa 10-15 g ognuna.
  4. castagnole-al-forno-4Disponete le castagnole su una leccarda rivestita di carta da forno, ben distanti fra loro. Cuocetele a 180 °C per non più di 10 minuti.
  5. castagnole-al-forno-5Sfornate le castagnole e, se volete decorarle con lo zucchero semolato, intingetele ancora calde per qualche istante nel succo e poi nello zucchero.

I commenti degli utenti