Cheesecake cioccolato e arachidi, un dessert dolce e salato

19 novembre 2017

Ingredienti per 6 persone

La cheesecake al cioccolato e arachidi è una variante di quella classica americana che combina la dolcezza del cioccolato con la sapidità delle arachidi. Se la versione più famosa è senz’altro quella newyorkese, composta da una base di biscotti digestive e burro e da uno spesso ripieno di formaggio fresco lavorato con uova e panna, non mancano varianti sul tema sia per quanto riguarda la guarnizione (panna, frutta fresca, cioccolato, cocco, pistacchi) sia la cottura. Si tratta di un dolce imperdibile per gli amanti dei dessert, ma soprattutto per chi adora sperimentare arditi abbinamenti tra dolce e salato. In questa ricetta, la dolcezza del cioccolato fondente viene esaltata meravigliosamente dalla sapidità delle arachidi da aggiungere sulla superficie della torta poco prima di servire. Preparare questa cheesecake sarà semplicissimo: niente cottura e nessuna aggiunta di gelatina al ripieno, ma solo tanto cioccolato – sia alla base che nella crema – unito a formaggio fresco spalmabile e panna fresca. Non è previsto neanche l’utilizzo di uova e quindi indicato per chi soffre di intolleranze alimentari legate a questo ingrediente. Insomma, è una variante molto più facile e veloce di quella tradizionale americana, generalmente cotta in forno. Per una buona cheesecake è necessario utilizzare formaggi freschi e molto morbidi: formaggio spalmabile come in questo caso, ma anche ricotta o mascarpone. Perfetta da servire come irresistibile fine pasto, la cheesecake al cioccolato e arachidi si presta a ingolosire anche brunch e buffet, creando mini versioni da presentare in colorate monoporzioni.

 

Preparazione Chessecake al cioccolato e arachidi

  1. Sbriciolate i biscotti grossolanamente e unite il burro fuso. Mescolate con una spatola fino a creare un composto cremoso e versate il tutto sul fondo di una teglia cerniera coperta con carta da forno. Livellate il composto su tutta la superficie e lasciate riposare in frigorifero per un paio d’ore.
  2. In un pentolino fate sciogliere il cioccolato fondente a bagnomaria e lasciatelo raffreddare leggermente. A parte montate la panna ben ferma, unite il formaggio spalmabile, lo zucchero e il cioccolato.
  3. Disponete il ripieno sulla base di biscotti fredda e fate rapprendere il tutto in frigorifero per circa 3-4 ore in modo che la crema si solidifichi per bene.
Guarnite la superficie con arachidi e servite.

Variante Chessecake al cioccolato e arachidi

Potete sostituire le arachidi intere con della granella e sostituire la dose del cioccolato con metà di burro di arachidi.

I commenti degli utenti