Cheesecake senza lattosio

4 gennaio 2016
di Luigi Manzi

Ingredienti per 6 persone

La cheesecake senza lattosio è un dolce adatto a chi soffre di intolleranza sia a chi desidera un prodotto maggiormente digeribile. Il lattosio infatti rappresenta circa il 98% degli zuccheri presenti nel latte e il nostro organismo ha sviluppato, nel tempo, alcuni enzimi in grado di scindere il lattosio proveniente da latte non umano, in zuccheri semplici. L’intolleranza può essere definita come difficoltà (più o meno grave) nella digestione e quindi scissione del lattosio in zuccheri semplici. Si differenzia dall’allergia perché quest’ultima si manifesta come reazione avversa al consumo delle proteine del latte. La preparazione della nostra cheescake senza lattosio è in realtà molto semplice e poco dissimile dalla tradizionale ricetta di cheescake senza cottura: basta infatti sostituire i prodotti che contengono latte quali burro, formaggio fresco spalmabile e panna fresca con gli equivalenti senza lattosio. Infine, mancando il passaggio in forno, la cheescake senza lattosio è anche priva di uova, aspetto che la rende ancora più leggera e perfetta per chi soffre di intolleranza o allergia anche all’uovo. Preparate la glassa al cioccolato con cui coprire la cheescake seguendo la nostra ricetta.

Preparazione Cheesecake senza lattosio

  1. Tritate i biscotti finemente, sciogliete il burro in un pentolino e unitelo al trito di biscotto insieme a un cucchiaio abbondante di miele. Trasferite il composto in uno stampo a cerniera di 22 cm di diametro rivestito (sulla base e sui bordi) di carta da forno. Livellate e lasciate riposare in frigorifero per 30 minuti (o in freezer per 15 minuti).
  2. Ammorbidite la gelatina in fogli in acqua fredda per 5 minuti, strizzatela bene e unitela a 50 ml di panna che avrete scaldato senza portare a bollore. Mescolate a fuoco spento finché la gelatina risulta completamente sciolta, lasciate raffreddare. Lavorate il formaggio fresco spalmabile e lo zucchero con una forchetta, unite la gelatina sciolta nella panna (raffreddata) e mescolate. A parte montate la panna rimasta e unitela al composto di formaggi mescolando delicatamente in modo che non si smonti. Prelevate la base di biscotto dal frigorifero e riempite lo stampo con la crema di formaggio, livellate e conservate in frigorifero per almeno 6 ore. Servite ricoperta di glassa al cioccolato.
Inviate le vostre ricette a: redazione@agrodolce.it

I commenti degli utenti