Chiacchiere croccanti al cacao

9 febbraio 2016

Ingredienti per 4 persone

Le chiacchiere al cacao sono una variante ancora più golosa del dolce tipico del carnevale. Che le chiamiate galani o lattughe, frappe o bugie, riconoscerete ben presto la croccantezza di questo dolce dal sapore delicato e dalla notevole croccantezza. Solitamente per impreziosire le chiacchiere si immergono in abbondante cioccolato, in questa versione invece parte della farina è stata sostituita con il cacao e la grappa è stata sostituita con il rum. Per un risultato ottimale questi dolci devono essere leggeri e pieni di bolle dopo la cottura: abbiate cura di friggerli mantenendo la temperatura dell’olio tra 170 e i 180°C. Un altro dei segreti principali per un buon risultato è tenere sempre ben coperto l’impasto.

Preparazione Chiacchiere al cacao

  1. chiacchiere al cacaoIn una ciotola capiente mescolate la farina con il cacao e il sale. Unite lo zucchero, le uova, il rum e impastate fino ad ottenere un impasto liscio.
  2. chiacchiere al cacao-2Sigillate la ciotola con la pellicola e lasciate riposare per circa 30 minuti.
  3. chiacchiere al cacao-3Dividete la pasta in 5 pezzi, poi tiratela con lo stendi pasta o con un mattarello: dovete ottenere uno spessore di 3 4 mm. Tagliate l'impasto in losanghe larghe circa 4 cm. In una casseruola portate a temperatura abbondante olio di semi. Friggete poche chiacchiere alla volta per non abbassare la temperatura del grasso in cottura. Lavorate velocemente, avendo cura di tenere la pasta sempre ben coperta, in modo che non si secchi e che possa continuare a gonfiarsi in cottura.

Variante Chiacchiere al cacao

Per una variante leggera cuocete a 180 °C in forno caldo per circa 15 minuti.

I commenti degli utenti