Chicche di patate con pesto e vongole: a pranzo con il bimby

11 maggio 2015
di Community

Ingredienti per 4 persone

Preparazione Chicche di patate con pesto e vongole con il bimby

  1. Lavate e sbucciate 600 g di patate, tagliatele a pezzi e mettetele nel cestello. Aggiungete 600 g di acqua e cuocete 25 minuti Temp Varoma Vel 1. Controllate la cottura provando a schiacciarle con una forchetta.
  2. Togliete l'acqua dal boccale del bimby, mettete al suo interno le patate e frullate 10 secondi Vel 5 e lasciate freddare.
  3. Aggiungete nel boccale 250 g di farina di grano duro, 50 g di parmigiano, un uovo, un pizzico di noce moscata e impastate 10 secondi Vel 5.
  4. Togliete dal boccale e continuate ad impastare con le mani e formate dei cilindri dal diametro di un cm e tagliate in tanti pezzi lunghi un cm. Disponete le chicche su un vassoio cosparso di farina.
  5. Preparate il condimento mettendo nel boccale pulito 40 g di olio extravergine di oliva, uno spicchio di aglio e rosolate 3 minuti 100°C Vel 1.
  6. Aggiungete 100 g di acqua, regolate di sale, mettete 800 g di vongole ben lavate nel Varoma, montate sul boccale e cuocete 16 minuti Temp Varoma Vel 1.
  7. Cuocete le chicche in una pentola con abbondante acqua salata e scolatele appena vengono a galla. Mettetele in una insalatiera, condite con il pesto e aggiungete le vongole e parte del sugo di cottura.
Amalgamate delicatamente e servite in tavola.

I commenti degli utenti