Chitarrina al ragù di agnello con pecorino, un primo piatto saporito con carne tenera

12 marzo 2016
di Simone Loi

Ingredienti per 2 persone

Preparazione Chitarrina al ragù di agnello con pecorino

  1. Tagliate la polpa di agnello a cubetti e rosolatela in una padella con un filo d’olio. Poi unite il sedano a tocchetti e il rosmarino e regolate di sale. Quando è ben dorata, sfumate con il vino e portate a cottura a fuoco medio.
  2. Impastate la farina con le uova. Tirate la sfoglia e poi passatela sull'apposito attrezzo, detto appunto chitarra: pressatela con il mattarello sul telaio, per tutta la sua lunghezza, in modo da ricavare gli spaghetti a sezione quadrata, spessi circa due-tre millimetri. Districateli con le mani, unendo poca farina di polenta per non farli attaccare.
  3. Cuocete gli spaghetti alla chitarra in acqua salata, saltateli in padella con il ragù di agnello e completate con il pecorino grattugiato grossolanamente.
Servite le chitarrine ancora calde.

I commenti degli utenti