Ciambella al cioccolato bianco e mandorle

10 novembre 2015

Ingredienti per 4 persone

La ciambella al cioccolato bianco e mandorle è una torta soffice e aromatica. Molto facile da realizzare, è ideale da preparare per una colazione genuina e ricca, perfetta nella stagione autunnale, per i primi freddi in arrivo e con l’inverno alle porte. Il primo pasto della giornata aiuta a rinforzare le difese immunitarie, non dimenticate quindi di arricchire la colazione con un frutto e con una bottiglietta di probiotico. La preparazione è quella classica della ciambella: con l’aiuto delle fruste elettriche, o di una planetaria, si montano le uova con lo zucchero fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso, poi si aggiunge l’olio, la farina e il latte. Aggiungete solo alla fine il cioccolato bianco e le mandorle tritate, doneranno a questa ciambella un gusto molto delicato. La ciambella al cioccolato bianco e mandorle si presta a molte varianti: potete aromatizzare la torta con la scorza grattugiata di arancia o limone. Realizzate un impasto più leggero sostituendo il latte con la spremuta d’arancia, se non amate il cioccolato bianco arricchite l’impasto con il cioccolato fondente.

Preparazione Ciambella al cioccolato

  1. Step 2 ciambella mandorle e cioccolato biancoTagliate finemente il cioccolato bianco con un coltello, aprite la bacca di vaniglia e, con la punta di un coltello, prelevate i semi. In padella tostate le mandorle per pochi minuti, lasciatele raffreddare e tritatele finemente con un mixer insieme ad un cucchiaio di farina preso dal totale.
  2. Step 1 ciambella mandorle e cioccolato biancoMontate le uova con lo zucchero con le fruste elettriche fino a ottenere un composto chiaro e spumoso. Aggiungete al composto di uova 100 ml di olio a filo, continuando a lavorare con le fruste elettriche. Setacciate 270 g di farina con il lievito e uniteli alle uova poco alla volta alternando le polveri al latte. Amalgamate fino ad ottenere un composto omogeneo.
  3. Step 3 ciambella mandorle e cioccolato biancoAggiungete all'impasto le mandorle tritate, i semi della vaniglia e il cioccolato bianco. Amalgamate gli ingredienti con una spatola. Versate il composto in uno stampo a ciambella delle dimensioni di 24-26 cm di diametro unto con l'olio restante e infarinato, disponete sulla superficie le lamelle di  mandorle. Cuocete la ciambella nel forno preriscaldato a 180 °C per circa 40-45 minuti, o finché la torta è dorata e ben cotta. Controllate la cottura con uno stuzzicadenti: infilatelo nel cuore del dolce e tiratelo fuori. Se lo stecchino viene fuori asciutto la torta è pronta. Fate intiepidire la ciambella, quindi sformatela e lasciatela raffreddare su una gratella per dolci.

Variante Ciambella al cioccolato

Aromatizzate la ciambella con la scorza di un limone o di una arancia.

I commenti degli utenti