Ciambella soffice al pistacchio

27 agosto 2015

Ingredienti per 4 persone

La ciambella al pistacchio è un dolce da forno soffice e profumato, adatto sia per la colazione sia per la merenda. L’utilizzo dell’amido di mais conferisce maggiore leggerezza all’impasto, la consistenza è estremamente morbida e la struttura ariosa. Per una variante priva di glutine della ciambella al pistacchio potete sostituite la farina 00 con una miscela di farina di riso e grano saraceno, in tal modo il vostro dolce sarà adatto anche a chi ha problemi di celiachia. Il pistacchio invece è responsabile dell’aroma di questa torta, molto utilizzato sia in pasticceria per aromatizzare torte, creme e gelati ma anche nella produzione di salumi o ricette a base di carne, il pistacchio dona una piacevole sfumatura verde all’impasto. Nonostante il suo alto contenuto calorico, il pistacchio è ricco in vitamine, minerali e grassi monoinsaturi che contribuiscono a ridurre il colesterolo e a rafforzare il sistema immunitario.

Preparazione Ciambella al pistacchio

  1. step2Riscaldate il forno a 180° C. Imburrate e infarinate uno stampo per ciambella di 20 cm di diametro. Setacciate la farina e l'amido, unite il lievito e tenetele da parte. Tagliate il burro a cubetti e mettetelo in una ciotola capiente. Lasciatelo ammorbidire e poi aggiungete lo zucchero e l'estratto di vaniglia. Sbattete con le fruste elettriche fino a ottenere un composto chiaro e spumoso. Unite un uovo alla volta, sbattete fino a quando l'impasto non è ben amalgamato, solo quando è uniforme unite un altro uovo.
  2. step1Con un robot da cucina, tritate i pistacchi finemente. Unite al composto di uova e burro metà della farina, il latte e un terzo dei pistacchi.
  3. step3Sbattete fino ad amalgamare tutti gli ingredienti. Aggiungete la restante farina, un altro terzo dei pistacchi e continuate a sbattere. Infine, unite i pistacchi rimasti e sbattete fino che non ci sono più grumi. Trasferite l'impasto nello stampo e livellate con una spatola. Cuocete in forno per 30 minuti o fino a che inserendo uno stuzzicadenti nel cuore del dolce questo non verrà fuori pulito. Finita la cottura togliete dal forno e lasciate riposare sopra una griglia per 5 minuti. Sformate e lasciate raffreddare completamente.
Spolverizzate la ciambella con zucchero a velo e portate a tavola.

I commenti degli utenti