Ciambellone al limone senza burro

1 agosto 2014

Ingredienti per 6 persone

Il ciambellone al limone è un dolce soffice ideale da mangiare a colazione oppure da servire a merenda insieme a una tazza di tè. Fresco e profumato è ideale da preparare nella stagione estiva. A base di uova, zucchero e farina, la ciambella al limone deve la sua morbidezza alla presenza dell’olio extravergine di oliva o di semi che, in base ai gusti, sono utilizzati al posto del burro. Questo dolce può essere arricchito aggiungendo all’impasto uvetta passa, cedro candito, frutta secca o spezie. Cosparso di zucchero a velo o ricoperto una glassa zuccherina, il ciambellone al limone è un dolce che piacerà a tutti grandi e adulti. Il limone è un agrume originario dell’Asia arrivato nelle nostre terre attorno al 1200. Oggi l’Italia ne è il maggior produttore a livello mondiale grazie alle grandi coltivazioni presenti in Sicilia, Campania e Calabria. Molto usato in cucina sia per la realizzazione di piatti dolci e salati, in pasticceria sono molti impiegati sia il succo sia la buccia perché conferiscono un aroma straordinario alle preparazioni dolci. Se possibile è sempre bene utilizzare limoni non trattati e di agricoltura biologica.

Preparazione Ciambellone al limone

  1. La preparazione del Il ciambellone al limoneIn una ciotola rompete le uova e unite lo zucchero. Sbattete con le fruste elettriche a media velocità finché non diventano chiare e spumose.
  2. La preparazione del Il ciambellone al limoneUnite il succo di un limone, la buccia grattugiata di due, l’olio di semi e il latte. Continuate a montare con le fruste.
  3. La preparazione del Il ciambellone al limoneUnite la farina setacciata con il lievito e 1 pizzico di sale. Mescolate con una spatola con movimenti dall’alto verso il basso finché l’impasto non è del tutto omogeneo.
  4. La preparazione del Il ciambellone al limoneOleate e infarinate leggermente uno stampo da ciambella, versate il composto livellando bene e cuocete in forno preriscaldato a 180 °C per 40 minuti.  Sfornate e lasciate raffreddare del tutto il dolce prima di sformarlo. Preparate la glassa setacciando lo zucchero a velo in una ciotola. Unite il succo del secondo limone poco alla volta. La glassa deve essere densa e non troppo liquida. Versatela con un cucchiaio sul dolce e fatela rapprendere prima di servire.

Variante Ciambellone al limone

Nel preparare la glassa non è necessario usare tutto il succo di limone. Per ottenere una glassa coprente è importante che sia densa e che scivoli piano dal cucchiaio. Se troppo liquida verrà assorbita dal dolce.

I commenti degli utenti