È l’ora della merenda: ciambellone alla nutella per tutti

21 giugno 2017

Ingredienti per 8 persone

Il ciambellone alla nutella è una ricetta golosa perfetta per qualsiasi occasione. Ideale da servire con un buon bicchiere di latte per una colazione in famiglia, si presta benissimo anche come torta per una festa di compleanno. Semplice e veloce da realizzare anche per i meno esperti, può essere tranquillamente preparato in anticipo. Il segreto per ottenere un ciambellone alla nutella morbido e piacevolmente cremoso sta nel porzionare in stampini per cioccolatini o per cubetti di ghiaccio cucchiaiate di nutella da tenere in congelatore per almeno 30 minuti: in questo modo l’umidità che si crea giocherà a vostro favore evitando che la crema alle nocciole si asciughi in cottura. Servite la ciambella spolverizzandola con lo zucchero a velo, ma se volete conferire un tocco di freschezza decoratela con fragole tagliate a fette o una pioggia di cocco rapè. Per una variante ancora più originale provate la versione del ciambellone bicolore sostituendo però il cacao amaro con la nutella.

Preparazione Ciambellone alla nutella

  1. ciambellone-alla-nutella-step1Riempite gli stampini per il ghiaccio o per i cioccolatini con cucchiaiate di nutella e disponeteli nel congelatore a solidificare per almeno 30 minuti, ma se avete tempo lasciateli anche per tutta la notte.
  2. ciambellone-alla-nutella-step2Lavorate con le fruste il latte con le uova e lo zucchero fino ad ottenere una crema gonfia ed omogenea. Setacciate 380 g di farina con il lievito e uniteli poco alla volta al composto alternandoli all'olio a filo.
  3. ciambellone-alla-nutella-step3Imburrate e infarinate coi i restanti 20 g di farina uno stampo a ciambella di 22 cm di diametro e versate il primo strato di impasto. Prelevate lo stampo dal congelatore e adagiate le formine di nutella ottenute sulla superficie del dolce. Ricoprite con l’impasto rimanente. Infornate a 180°C nel forno preriscaldato per circa 40 minuti. Verificatene la cottura inserendo uno stuzzicadenti nel cuore del dolce: se ne viene fuori asciutto la ciambella è pronta. Toglietela dal forno e lasciate raffreddare completamente prima di sformare.
Servite con abbondante zucchero a velo.

Variante Ciambellone alla nutella

Potete sostituire il latte con un vasetto di yogurt bianco o alla banana ed ottenere così una base profumata.

I commenti degli utenti