Citronette, condimento della cucina francese

30 luglio 2017

Ingredienti per 4 persone

La citronette è una emulsione della cucina francese, perfetta in molte occasioni. Succo di limone, olio extravergine d’oliva, sale e pepe: questi, gli ingredienti per prepararla. Fedele compagnia gastronomica della vinaigrette – la quale si distingue per la presenza dell’aceto mescolato con vino bianco e olio – si caratterizza per un sapore delicato e saporito estremamente versatile. La nota agrumata del limone abbinata alla sapidità del sale e del pepe, rende questa emulsione un vero e proprio passepartout con cui arricchire ed insaporire moltissimi piatti.  La citronette rappresenta infatti un dressing perfetto con cui condire insalate o da aggiungere a gustose grigliate di pesce. La versione tradizionale della ricetta vuole che il succo di limone venga mescolato ad un cucchiaio di senape e a cinque cucchiai di panna da cucina: se però preferite un gusto più leggero ed equilibrato potete regolarvi aggiungendo una parte di limone ogni tre parti di olio extravergine d’oliva ed arricchire la vostra citronette con le erbe aromatiche che più amate. Il segreto per ottenere un’ottima citronette è quello di mescolare molto bene gli ingredienti con una frusta da cucina o una forchetta in modo che la parte liquida si amalgami a quella oleosa. Una volta preparata, inoltre, servitela subito e ricordatevi che potete conservarla al massimo per due giorni in frigorifero dentro un barattolo di vetro con chiusura ermetica.

Preparazione Citronette

  1. Spremete il succo di limone e passatelo con un colino. Versate il liquido filtrato in una ciotola capiente.
  2. Unite il sale e cominciate ad emulsionare con una piccola frusta da cucina. Quando il sale si è  completamente sciolto aggiungete anche il pepe e continuate a mescolare.
  3. Unite l’olio, incorporandolo poco alla volta in modo da ottenere una citronette omogenea e leggermente densa.

I commenti degli utenti