Cocktail di gamberi

12 dicembre 2013

Ingredienti per 4 persone

Il cocktail di gamberi è un antipasto freddo molto facile e veloce da preparare. Ideale da cucinare quando si ha poco tempo a disposizione, questo piatto ha una presentazione elegante e al tempo stessa colorata. Non a caso è uno degli antipasti sempre presenti nei menu natalizi. Grande protagonista della ricetta è la salsa rosa o salsa cocktail che, a base di maionese e ketchup, è solitamente usata in accompagnamento a crostacei e in generale agli antipasti di mare. Per ottenere un sapore più fresco e delicato, è preferibile utilizzare entrambe le salse fatte in casa. In questo caso il termine cocktail di gamberi sta ad indicare in modo specifico l’antipasto composto da ingredienti eterogenei e serviti insieme. La versione più diffusa è quella a base di gamberi ma sono molto in uso anche quella di scampi o con polpa di granchio.

Preparazione Cocktail di gamberi

  1. I gamberi sgusciatiLavate accuratamente i gamberi e fateli cucocere per 3-4 minuti in abbondante acqua bollente. Lasciateli raffreddare, sgusciateli ed eliminate il filo nero sul dorso, il budellino. Potete scegliere di tagliarli a cubetti oppure, per una presentazione più elegante, lasciateli interi e con la coda.
  2. La salsa rosaPreparate la salsa rosa: in una ciotola mescolate insieme maionese, senape, ketchup, salsa worcester e brandy. Amalgamate il tutto e mettete in frigo. Lavate la lattuga, asciugatela e tagliatela a strisce.
  3. Prendete i bicchieri da cocktail, fate un primo strato di lattuga, proseguite con i gamberi, versate abbondante salsa rosa e servite.

Variante Cocktail di gamberi

Per rendere la salsa meno densa e più delicata di sapore potete stemperarla con qualche cucchiaio di panna da cucina.

I commenti degli utenti