Coda di rospo in guazzetto, secondo facile da preparare

27 settembre 2018

Ingredienti per 4 persone

La coda di rospo in guazzetto è un secondo piatto di pesce gustoso e facile da preparare. La ricetta richiede pochi e semplici ingredienti: coda di rospo, pomodorini freschi, olive verdi, capperi, vino bianco e prezzemolo fresco. È una preparazione che non presenta difficoltà nell’esecuzione ed è ideale da preparare quando si ha poco tempo da dedicare alla cucina e non si vuole rinunciare a un piatto di pesce gustoso. Noi abbiamo utilizzato 2 varietà di pomodorini, ma quando non sono di stagione potete sostituire i pomodorini freschi con quelli pelati, il risultato sarà diverso ma altrettanto buono. Preparate la ricetta solo poco prima del servizio, la preparazione richiede pochi minuti. Se volete potete aggiungete al soffritto peperoncino piccante e sostituire le olive verdi con la varietà che preferite. Servite la coda di rospo in guazzetto calda con pane tostato, abbondante prezzemolo fresco tritato e olio extravergine di oliva a crudo.

Preparazione Coda di rospo in guazzetto

  1. step-1-coda-di-rospo-in-guazzettoRicavate dalla coda di rospo bocconcini dalla grandezza omogenea.
  2. step-2-coda-di-rospo-in-guazzettoVersate 3-4 cucchiai di olio in un’ampia padella antiaderente e fatelo scaldare con l’aglio; quando l’olio è caldo aggiungete il pesce e fatelo rosolare su tutti i lati, salate.
  3. step-3-coda-di-rospo-in-guazzettoTogliete il pesce e tenetelo da parte. Aggiungete nella stessa padella i pomodorini divisi a metà e fateli cuocere per circa 10 minuti, unite anche le olive tagliate a rondelle e i capperi dissalati.
  4. step-4-coda-di-rospo-in-guazzettoDopo 5 minuti aggiungete di nuovo il pesce, sfumate con il vino bianco e proseguite la cottura per 5-8 minuti, o finché il sugo si addensa leggermente.
Regolate di sale e pepe, decorate con prezzemolo tritato e servite.

I commenti degli utenti