Coda di rospo in porchetta al barbecue con cipolle grigliate

21 luglio 2018
di Community

Ingredienti per 4 persone

La coda di rospo in porchetta al barbecue è un secondo piatto perfetto da realizzare in pochi e semplici passaggi. Occorre procurarsi pesce freschissimo anche in filetti, pancetta e una confezione di pasta sfoglia. Potete scegliere di realizzarla in casa o comperarne una rettangolare al supermercato. Per la cottura vi occorrerà un barbecue scaldato a calore medio, sul quale poter cuocere con cottura diretta. Questo tipo di cottura prevede che il cibo sia posto direttamente sopra la fonte di calore per un tempo variabile. Con questa modalità potete realizzare anche un gustoso contorno di cipolle grigliate.

Preparazione Coda di rospo in pochetta al barbecue

  1. coda-di-rospo-in-porchetta-al-barbecue-a1912-1Ponete il panetto di pasta sfoglia sul piano di lavoro leggermente infarinato. Con l’aiuto di un mattarello, ricavate una sfoglia abbastanza sottile.
  2. coda-di-rospo-in-porchetta-al-barbecue-a1912-2Sfilettate il pesce. Pulitelo bene, eliminate la pelle e le lische e ricavate quattro filetti. Lavate bene sotto acqua corrente fredda e asciugate.
  3. coda-di-rospo-in-porchetta-al-barbecue-a1912-3Tritate finemente l’aglio (dopo averlo sbucciato ed eliminato il germe) e mescolatelo alle foglioline di finocchio selvatico tritate. Condite i filetti con sale e pepe e versate un po’ di olio extravergine di oliva. Sulla spianatoia, ponete il composto aromatico di aglio e finocchio sui filetti e massaggate su tutta la superficie.
  4. coda-di-rospo-in-porchetta-al-barbecue-a1912-5Prendete la pasta sfoglia e dividetela in quattro parti. Una per ogni commensale e per ogni filetto di coda di rospo. Appoggiate tre fette di pancetta su una delle quattro parti di pasta sfoglia.
  5. coda-di-rospo-in-porchetta-al-barbecue-a1912-6Appoggiate un filetto di pesce su ogni parte di pasta sfoglia che andrete a tagliare con un tarocco.
  6. coda-di-rospo-in-porchetta-al-barbecue-a1912-7Arrotolate prima la pancetta e poi tutta la pasta sfoglia attorno al filetto di coda di rospo, cercando di far aderire bene.
  7. coda-di-rospo-in-porchetta-al-barbecue-a1912-9Sigillate i pacchetti che avete realizzato, schiacciando bene entrambi i lati con i rebbi di una forchetta. Servendovi di un coltello, incidete la pasta sfoglia, formando dei rombi con tagli perpendicolari.
  8. coda-di-rospo-in-porchetta-al-barbecue-a1912-10Sbattete l’uovo in una ciotolina e utilizzando un pennello, pennellate la superficie dei pacchetti.
  9. coda-di-rospo-in-porchetta-al-barbecue-a1912-11Preriscaldate il barbecue a calore medio e spazzolate la griglia di cottura. Ponete i pacchetti di coda di rospo al centro della griglia e procedete con la cottura diretta. Chiudete il coperchio e cuocete per 20 minuti, girando una volta a metà cottura (dieci minuti per lato).
  10. coda-di-rospo-in-porchetta-al-barbecue-a1912-12 Tagliate a metà i pacchetti di coda di rospo. Appoggiate le cipolle sulla griglia senza sbucciarle e cuocete a calore diretto fino a quando non sono tenere. Girate alcune volte. I tempi di cottura variano a seconda delle dimensioni delle cipolle. Occorrono circa 10 minuti. Tagliate a metà le cipolle cotte e insaporite con sale nero e un filo d’olio.

I commenti degli utenti