Conchiglioni ripieni di ricotta e funghi

6 ottobre 2014
di Antonella Trapani

Ingredienti per 6 persone

I conchiglioni ricotta e funghi sono un primo piatto classico della cucina autunnale. I conchiglioni sono una pasta che si adatta alla cottura al forno, occorre però sbollentarli e scolarli al dente: eccedere con la cottura potrebbe farli rompere e rendere impossibile riempirli. La ricotta e la besciamella ben si sposano con il sapore dei funghi trifolati. Occorre sminuzzare finemente i funghi per garantire un ripieno omogeneo. Scegliete funghi porcini per un aroma più intenso, champignon per un risultato più delicato o fuori stagione potete utilizzare dei funghi secchi o surgelati. Potete scegliere di realizzare la besciamella in casa e aromatizzarla con poca noce moscata che conferirà un gusto ancor più ricco a questo primo piatto.

Preparazione Conchiglioni ricotta e funghi

  1. Eliminate la parte terminale del gambo dei funghi. Servendovi di un canovaccio umido private i funghi di eventuali residui di terra. Tagliate i funghi a pezzi piccoli. Lavate il prezzemolo, asciugatelo e tritate finemente le foglie. In una padella grande fate intiepidire l'olio, aggiungete l'aglio e quando sarà leggermente dorato unite i funghi. Dopo 5 minuti di cottura eliminate l'aglio e lasciate cuocere per 10 minuti. Lasciate raffreddare. Lavorate la ricotta fino a ottenere una consistenza liscia, unite la besciamella e i funghi intiepiditi. Regolate di sale.
  2. In una pentola portate a ebollizione abbondante acqua, salatela e fatevi cuocere la pasta, scolandola al dente. Ungete una pirofila con l'olio e farcite i conchiglioni con la farcia di ricotta, besciamella e funghi. Disponete la pasta nella pirofila, spolverizzate la superficie con il parmigiano e il pepe. Passate la preparazione in forno utilizzando la funzione grill per 5 minuti.
Inviate le vostre ricette a: redazione@agrodolce.it

I commenti degli utenti