Coniglio fritto agli aromi con pastella alla birra al bimby

24 aprile 2015
di Community

Ingredienti per 4 persone

Preparazione Coniglio fritto agli aromi con pastella alla birra al bimby

  1. Tagliate il coniglio a pezzi piccoli e mettetelo da parte in una ciotola. Mettete nel boccale il succo di limone, l’olio, l’aglio, due foglie di salvia, un rametto di rosmarino e un pizzico di sale e di pepe; 8 secondi Vel 7.
  2. Versate il condimento sui pezzi di coniglio, mescolate e lasciate marinare per circa due ore, mescolando di tanto in tanto.
  3. Dopo due ore, nel boccale pulito e asciutto, inserite la farina, un pizzico di sale e le uova; 20 secondi Vel 4. Con lame in movimento a Vel 4, versate la birra attraverso il foro del coperchio e lavorate 1 minuto.
  4. Riscaldate in una padella abbondante olio di semi. Tuffate nella pastella i pezzetti di coniglio marinato e friggetene pochi per volta a fiamma media. Man mano che sono cotti, toglieteli dalla padella e metteteli su un foglio di carta assorbente.
  5. Trasferite i pezzi di coniglio nei piatti da portata, decorate con la salvia e il rosmarino rimanenti e servite.

Variante Coniglio fritto agli aromi con pastella alla birra al bimby

Se la pastella è troppo soda, aggiungete un altro poco di birra e mescolate per qualche secondo a Vel 4. Se in cottura i pezzetti di coniglio si scuriscono troppo, abbassate la fiamma, per evitare che restino crudi all’interno. Servite il coniglio in pastella con pezzetti di limone, in modo da potersene servire in base al proprio gradimento.

I commenti degli utenti