Cosce d’anatra al forno con agrumi

15 gennaio 2016
di Alessandra Vinci

Ingredienti per 4 persone

Le cosce d’anatra al forno sono un secondo piatto tipicamente invernale, da preparare durante le feste natalizie per il pranzo in famiglia o per festeggiare con gli amici. La ricetta che proponiamo in questa occasione è molto semplice ma particolarmente profumata. Infatti abbiamo marinato le cosce d’anatra lasciandole in frigorifero per due ore insieme ad alloro, timo, la scorza di un’arancia e una stecca di cannella. Per completare la marinatura della carne irroratela con un bicchiere di vino bianco secco. Utilizzate arance biologiche o non trattate, in modo da assicurarvi che sulla buccia non vi siano depositate cere o sostanze tossiche. Inoltre, rimuovete completamente l’albedo, cioè la parte bianca presente tra la polpa e la buccia degli agrumi, perché in cottura conferisce un sapore amaro. Abbiamo infine cotto le cosce d’anatra con tutto il liquido della marinatura, insieme alle patate con la buccia tagliate a fette.

Preparazione Cosce d'anatra al forno

  1. Marinate le cosce d'anatra unendo in una ciotola la carne, il vino, un pizzico di sale, l'alloro e il timo, la scorza di arancia e una stecca di cannella. Massaggiate le cosce per qualche minuto, coprite con pellicola a contatto e conservate in frigorifero per almeno 2 ore.
  2. Preriscaldate il forno a 180°C. Pulite le patate avendo cura di eliminare ogni residuo di terra. Tagliatele in fette di 1/2 cm circa, disponetele in una teglia rivestita di carta da forno; prelevate le cosce d'anatra dal frigorifero, unitele alle patate con il sugo della marinatura e infornate per circa un'ora.
Inviate le vostre ricette a: redazione@agrodolce.it

I commenti degli utenti