Cosce di pollo ripiene con funghi e formaggio

13 maggio 2015

Ingredienti per 4 persone

Le cosce di pollo ripiene sono un secondo piatto di carne molto gustoso e saporito, adatto a tutte le occasioni. Questa ricetta è facile da preparare, basta acquistare delle cosce di pollo disossate; farlo in casa richiede una certa manualità e un certo impegno. Occorre un coltello affilato adatto al taglio della carne: tenendo la coscia per l’estremità inferiore incidetene la polpa fino a sentire l’osso. Seguendo l’osso staccate la carne sui lati e sotto l’osso. Eliminate le cartilagini e con un trinciante staccate l’osso dalla coscia.  Le cosce di pollo possono essere farcite con numerosi ingredienti, nella nostra ricetta abbiamo optato per un ripieno a base di funghi misti e poco formaggio emmenthal, così da non coprire troppo il sapore dei funghi, ma se volete potete mescolare asparagi o carciofi al formaggio a pasta dura che preferite. Sfumare con il vino e la cottura in padella permettono alla carne di trattenere tutti i succhi di cottura, l’aggiunta di timo dona a questa pietanza un profumo inconfondibile. Servite le cosce di pollo ripiene ancora calde accompagnandole con patate al forno.

Preparazione Cosce di pollo ripiene

  1. Cosce di pollo ripiene step1Salate e pepate le cosce di pollo.
  2. Cosce di pollo ripiene step2Preparate il ripieno. Mondate i funghi, tagliateli a piccoli pezzi e metteteli in una ciotola. Grattugiate il formaggio emmenthal e aggiungetelo nella ciotola con i funghi. Unite il tuorlo, il parmigiano e il pangrattato. Salate, pepate e aggiungete mezzo cucchiaino di foglie di timo fresco. Mescolate con una forchetta per qualche minuto per amalgamare tutti gli ingredienti. Mettete due o tre cucchiai di ripieno di funghi e formaggio su ogni coscia, chiudetele ben strette e legatele accuratamente con lo spago da cucina.
  3. Cosce di pollo ripiene step3In una padella dai bordi alti riscaldate l'olio, fate sciogliere il burro e rosolate l'aglio in camicia per qualche secondo. Aggiungete le cosce e rosolatele su entrambi i lati fino a quando prendono colore. Sfumate con il vino e lasciate evaporare. Versate il brodo di pollo. Aggiungete una macinata di pepe, uno o due rametti di timo, regolate di sale, portate a bollore, coprite e cuocete a fuoco moderato per 40 minuti o fino a che la carne sia tenera. Girantela a metà cottura e bagnatela con il liquido di cottura di tanto in tanto. Togliete lo spago, disponete il pollo su un piatto da portata e irrorate le cosce con la salsa ottenut0a.
Servite caldo.

I commenti degli utenti