Costolette di agnello in manto di tacchino, un’alternativa al classico di Pasqua

17 marzo 2016
di Community

Ingredienti per 4 persone

Preparazione Costolette di agnello in manto di tacchino

  1. Battete le costolette e passatele in padella, cuocendole 1 minuto per lato. A parte, mettete nel frullatore il tacchino, la panna, l’albume, sale e pepe e frullate il tutto. Mescolate insieme le erbe aromatiche, precedentemente tritate, e i grissini sbriciolati.
  2. Salite e pepite l’agnello. Modellatelo con il composto appena frullato: dovete attaccarlo da entrambi i lati delle costolette, che poi passeremo nel trito di erbe e grissini.
  3. Adagiate le costolette di nuovo in padella e cuocete due minuti per lato. Ultimate la cottura in forno caldo a 180°C per 8 minuti.
  4. Nel frattempo, cuocete i piselli in un fondo d’olio e cipolla tritata per 12 minuti, coprendo con un mestolo di acqua. Salite a fine cottura.
  5. Modellate le patate novelle formando dei funghetti, che sbollenteremo in acqua salata per 10 minuti. Poi, ripassateli in padella, per cinque minuti e a fuoco vivo, con una noce di burro, sale e pepe.
  6. Sistemate le costolette in un piatto da portata, accompagnando con i piselli e le patate novelle.
Servite le costolette ancora calde.

I commenti degli utenti