Costolette di maiale alla caraibica al barbecue: deliziose

24 agosto 2018
di Community

Ingredienti per 4 persone

Le costolette di maiale alla caraibica sono un piatto da cuocere al barbecue. Per ottenere una carne saporita e gustosa dovete preparare un dry rub ovvero un mix di spezie da massaggiare sulla carne prima della marinatura. Per la cottura utilizzate un barbecue e il metodo di cottura indiretta quello che prevedere che la fonte di calore non sia posta sotto gli alimenti ma appena distante e che ovviamente venga chiuso il coperchio per ottenere una cottura omogenea. Ricordate di spennellare la carne con il mop una salsa che rende più morbida e succulenta la carne.

Preparazione Costolette di maiale alla caraibica

  1. costolette-di-maiale-alla-caraibica-a1901-1Preparate il composto aromatico per insaporire le costolette. Mettete il sale, la paprika, il cumino, l’origano, l’aglio, il pepe nero, il pepe della Giamaica e la cannella in una ciotolina e mescolate molto bene. Eliminate la pleura dalle costolette.
  2. costolette-di-maiale-alla-caraibica-a1901-5Cospargete il condimento sulle costolette strofinando bene la carne per farlo penetrare meglio. Ponete la carne in un piatto grande, che non sia di metallo, e mettetelo in frigo per almeno 2 ore.
  3. costolette-di-maiale-alla-caraibica-a1901-2Preriscaldate il barbecue a 150°C. Spazzolate bene la griglia di cottura ed eliminate eventuali residui di cotture precedenti. Trascorso il tempo della marinatura in frigo, riportate la carne a temperatura ambiente. Appoggiate le costolette sul barbecue dopo averle infilate nell'apposito supporto. Procedete con cottura indiretta a calore medio-basso e chiudete il coperchio.
  4. costolette-di-maiale-alla-caraibica-a1901-3Intanto preparate il mop. Mettete la senape in una ciotola, diluitela con un goccio di birra, sbattendo con una forchetta e versate la restante birra. Aggiungete l’aceto di vino bianco e il sale. Mescolate bene. Dopo un’ora circa di cottura delle costolette, pennellate il mop sulla carne e proseguite ogni 20 minuti fino a fine cottura. Occorrono circa 2 ore-2 ore e mezzo. La carne è cotta quando si restringe in lunghezza rispetto all'osso. Togliete le costolette e lasciatele riposare, per 15 minuti circa, su un tagliere pulito, coprendole con un foglio di carta di alluminio. Servatele ben calde, accompagnate dal mop che avrete ridotto a fuoco basso sul fornello per 5-6 minuti.

I commenti degli utenti