Cotechino vegano: per le feste

29 dicembre 2015

Ingredienti per 4 persone

Il cotechino vegano è un’alternativa vegetale al classico prodotto che si consuma a capodanno. Esistono diverse versioni di questa preparazione, realizzate con percentuali più o meno alte di legumi, che imitano con gusto la ricetta tradizionale. Utilizzate lenticche lessate e mescolatele con aromi e una patata lessa. In questa ricetta abbiamo usato anche il seitan, che grazie alla sua consistenza riproduce la sensazione di tenacia al morso tipica del cotechino. Portatelo in tavola se avete ospiti vegetariani o vegani, ma accertatevi che non abbiano intolleranze, aromatizzate il cotechino secondo i gusti degli invitati. Potete accompagnare il cotechino con le lenticchie, come vuole la tradizione, o con un morbido purè di patate preparato con latte di soia e arricchito con una spolverizzata di paprika affumicata. Oppure se ne rimane qualche fetta utilizzatelo come si trattasse di un hamburger e servitelo in un panino ai semi con insalata iceberg e maionese vegana.

Preparazione Cotechino vegano

  1. cotechino veganoTritate le lenticchie e unite il concentrato di pomodoro. Aggiungete il tofu sbriciolato grossolanamente, il sale e le spezie. Unite la patate schiacciata.
  2. cotechino vegano-2Poi aggiungete il preparato per il seitan e l'acqua e impastate fino a formare una massa dal colore omogeneo, che sarà comunque morbida.
  3. cotechino vegano-3Bagnate un foglio di carta forno, depositate l'impasto e dategli la forma classica del cotechino. Avvolgete la carta e chiudetela le estremità ruotandole su se stesse.
  4. cotechino vegano-4Mettete il brodo a bollire, con la salsa di soia. Quando sarà in ebollizione abbassate il fuoco e cuocete il cotechino per circa 60 minuti. Lasciate intiepidire per una decina di minuti, poi tagliate a fette e servite.

I commenti degli utenti