Cotoletta di maiale fritta

17 settembre 2014

Ingredienti per 4 persone

La cotoletta di maiale fritta è un secondo piatto della tradizione italiana simile alla Schnitzel viennese (che invece consiste in una fettina di vitello impanata e fritta nello strutto). È una pietanza molto apprezzata anche dai bambini ed molto veloce da preparare. La cotoletta di maiale è un piatto perfetto per la tavola di tutti i giorni e, grazie alla sua facile trasportabilità, è un’ottima idea per il pranzo in ufficio. La ricetta tradizionale prevede l’utilizzo del filetto di maiale ma, in questa versione, è utilizzata la lonza (o lombata), un taglio gustoso, piuttosto magro e più economico. La differenza con la cotoletta alla milanese sta nel fatto che si utilizza appunto carne di maiale al posto di quella di vitello e che la cottura avviene in abbondate olio di semi anziché nel burro chiarificato. Risulta quindi un piatto più leggero e digeribile. Il segreto per la perfetta riuscita della cotoletta di maiale fritta è l’utilizzo di prodotti di qualità, dalla carne all’olio di frittura.

Preparazione Cotolette di maiale fritte

  1. La preparazione delle cotolette di maiale fritteBattete le fettine di lonza mettendole fra due fogli di carta forno e pestandole delicatamente con il batticarne.
  2. La preparazione delle cotolette di maiale fritteIn una terrina rompete le uova e sbattetele con una frusta o una forchetta fino a ottenere un composto spumoso e leggero. In un'altra terrina versate il pangrattato, aggiungete il pepe macinato e mescolate con cura.
  3. La preparazione delle cotolette di maiale fritteIn un'ampia padella scaldate l'olio di arachidi fino a raggiungere i 180 °C, se non avete a disposizione un termometro potete gettate un pezzettino di pane nell'olio, se intorno si formano le bolle la temperatura è corretta, in caso contrario meglio attendere qualche altro minuto. Passate le fettine di lonza prima nell'uovo sbattuto poi nel pangrattato.
  4. La preparazione delle cotolette di maiale fritteTuffate le fettine di maiale nell'olio bollente. Cuocete la carne per un paio di minuti per lato. Scolate le cotolette e riponetele su un piatto ricoperto di carta paglia o carta assorbente da cucina e salate.
Servite calde.

Variante Cotolette di maiale fritte

Per alleggerire la preparazione, cuocete le cotolette in forno all'interno di una placca rivestita di carta forno a 190 °C per circa 15/20 minuti, girando la carne a metà cottura. Per una panatura più aromatica e saporita potete aggiungere parmigiano grattugiato, rosmarino tritato, semi di finocchio, paprika e altre spezie a volta scelta.

I commenti degli utenti