Cotolette di finocchi, secondo vegetariano

11 marzo 2018

Ingredienti per 4 persone

Le cotolette di finocchio sono un secondo vegetariano perfetto per una cena leggera. Se è vero che anche l’occhio vuole la sua parte, soprattutto in cucina dove il piacere inizia con i primi approcci visivi per poi proseguire durante la degustazione, se è vero che le ricette più caloriche e sostanziose sono anche quelle esteticamente più allettanti e convincenti, tuttavia si può adottare qualche piccolo trucchetto per rendere succulenti anche i piatti light. Ne sono un valido esempio queste cotolette di finocchi, dall’aspetto dorato e croccante e dal gusto estremamente delicato e leggero. Perfette per chi ha deciso di iniziare a nutrirsi in modo bilanciato e salutare, verranno apprezzate anche da coloro che non amano in modo particolare i finocchi. Questo tipo di verdura infatti, con le sue molteplici proprietà diuretiche e il bassissimo contenuto calorico possono far gola più per le virtù salutari che per il loro giusto al naturale. Preparati in questo modo però i finocchi assumeranno tutto un altro sapore: basterà sbollentarli per qualche minuto per renderli morbidi al punto giusto e unirli ad un delizioso ripieno a base di provola. A degno completamento una panatura a base di pangrattato e parmigiano renderà le vostre cotolette davvero irresistibili.

Preparazione Cotolette di finocchi

  1. Pulite i finocchi rimuovendo la base e le escrescenze verdi, tagliateli a fette abbastanza larghe e sciacquateli per bene sotto acqua corrente. Cuoceteli in acqua bollente salata per circa 10 minuti fino a quando non diventeranno morbidi. Scolateli e lasciateli raffreddare.
  2. Adagiate su ogni fetta di finocchio della provola e passate le vostre cotolette nell'uovo sbattuto. Passatele in una panatura a base di parmigiano e pangrattato e infornate in forno preriscaldato a 200°C per circa 25 minuti facendo attenzione a girarle a metà cottura.

Variante Cotolette di finocchi

per un risultato ugualmente gustoso provate a preparare le vostre cotolette sostituendo i finocchi con del sedano rapa o del topinambur.

I commenti degli utenti