Cozze allo zafferano, ricetta abruzzese

5 aprile 2017

Ingredienti per 4 persone

Le cozze allo zafferano sono una ricetta molto gustosa diffusa nella cucina abruzzese. Prepararle non presenta difficoltà, ma bisogna prestare molta attenzione alla pulizia dei molluschi: strofinate i gusci con una paglietta o con la lama di un coltello, eliminate le barbe delle cozze con un movimento deciso. Le cozze allo zafferano possono essere servite sia come antipasto, sia come secondo piatto. Dopo aver cotto le cozze con gli aromi, viene filtrata l’acqua di cottura dei molluschi, dovrete ricavarne una emulsione mescolando vigorosamente il liquido con un buon olio di oliva. Le cozze vengono servite calde accompagnate dalla salsa allo zafferano, accompagnandole con fette di pane casereccio tostato.

Preparazione Cozze allo zafferano

  1. step-1-cozze-allo-zafferanoTritate finemente la cipolla e fatela rosolare con due cucchiai di olio e l’alloro.
  2. step-2-cozze-allo-zafferanoDopo qualche minuto aggiungete le cozze ben pulite, coprite con un coperchio e lasciate cuocere finché le cozze non sono aperte.
  3. step-3-cozze-allo-zafferanoEliminate le cozze chiuse e sgusciate le altre. Filtrate l’acqua di cottura e tenete da parte.
  4. step-4-cozze-allo-zafferanoVersate l’acqua di cottura in un pentolino e portatela a bollore, ora aggiungete lo zafferano, mescolate e aggiungete 5-6 cucchiai di olio. Mescolate con una frusta fino a formare un’emulsione, regolate di sale se necessario. Servite le cozze con la salsa calda e aggiungete a piacere il prezzemolo tritato.

Variante Cozze allo zafferano

Potete sostituire la cipolla con uno spicchio d’aglio tritato finemente.

Lascia il tuo commento

I commenti degli utenti