Cracker al formaggio, per l’aperitivo

29 gennaio 2016

Ingredienti per 4 persone

I crackers al formaggio sono uno sfizioso aperitivo salato. Sono il finger food ideale da servire in ogni occasione, si accompagnano alla perfezione con salumi, formaggi freschi, pesce o verdure. Il punto forte dei crackers al formaggio è la loro infinita versatilità. È infatti possibile personalizzarne sia le farine, utilizzando ad esempio della farina integrale, sia il formaggio utilizzato nell’impasto e provate a sostituirlo con formaggio di capra, o caciocavallo o qualunque formaggio semi stagionato o stagionato. Non utilizzate formaggio fresco, in quanto l’impasto tenderebbe a diventare poco lavorabile. Per un tocco ancora più saporito potete aggiungere all’impasto un cucchiaino di senape forte, oppure peperoncino in polvere o un trito di erbe aromatiche secche a vostra scelta. Se siete alla ricerca di sfiziosità da aperitivo, provate anche i muffin al prosciutto e formaggio o i  baci di dama salati.

Preparazione Cracker al formaggio

  1.  In una terrina mescolate 140 g di farina con il sale, una macinata di pepe e il formaggio tagliato a pezzetti. Aggiungete il burro freddo di frigo, tagliato a piccoli pezzi e lavorate man mano l'impasto con la punta delle dita fino a ottenere un composto piuttosto sabbioso. Unite il tuorlo, qualche cucchiaio di acqua fredda e lavorate fino a ottenere un impasto piuttosto liscio.
  2. Sul piano di lavoro leggermente infarinato, stendete l'impasto dello spessore di circa 5 mm, con un taglia biscotti della forma che preferite o un bicchierino, ricavate tanti cracker. Appoggiateli man mano sulla placca da forno rivestita di carta e infornate a forno caldo a 180°C per circa 10 minuti. Potete servirli tiepidi o freddi e si conservano in una scatola di latta per alcuni giorni.

Lascia il tuo commento

I commenti degli utenti