Crema al frutto della passione

6 luglio 2016

Ingredienti per 4 persone

La crema al frutto della passione è una salsa dolce e molto versatile. Si tratta di una crema di origini anglosassoni, chiamata curd, a base di uova, zucchero, burro e frutta. È golosissima spalmata sul pane, come alternativa alla classica marmellata, ottima negli scones, è la farcia perfetta per crostatine di pasta frolla, come copertura per una cheesecake o salsa per cupcakes. Il suo sapore inconfondibile fra il dolce e l’acidulo la rendono perfetta per ogni circostanza. Realizzare la crema al frutto della passione in casa è semplice, bastano infatti pochi ingredienti e davvero poco tempo. Questa salsa si conserva in frigorifero, in un barattolo sterilizzato, per circa 1 settimana.

Preparazione Crema al frutto della passione

  1. In un pentolino verste lo zucchero, l’amido, la polpa di frutto della passione, il succo di limone e le uova. Sbattete tutto con una frusta manuale per rendere il composto omogeneo e ben amalgamato.
  2. Mettete il pentolino in una pentola più grande piena d'acqua e fate cuocere a bagnomaria a fuoco medio per 5-10 minuti circa senza mai smettere di mescolare. Quando la salsa vela la frusta è pronta. Togliete il pentolino dall’acqua, aggiungete il burro a tocchetti e mescolate rapidamente per farlo sciogliere.
  3. Riponete la crema in un barattolo sterilizzato e conservate in frigorifero.

I commenti degli utenti