La video ricetta della crema chantilly

  • TIPOLOGIA
  • Difficoltà
  • Preparazione
  • Calorie
  • Creme
  • molto bassa
  • 10 minuti
  • 350 per 100 g
  • Ricetta economica
  • Ricetta per celiaci
25 settembre 2014

Ingredienti per 4 persone

La crema chantilly è una preparazione di base di origine francese. Il nome deriva dal castello omonimo, feudo del principe Condé e pare che la crema chantilly sia stata inventata da Vatel, soprintendente della cucina del principe. Si confeziona esclusivamente con panna montata zuccherata aromatizzata con la vaniglia oppure cioccolato, liquore, nocciole e mandorle tritate, scorze di arancia, limone e frutti di bosco. Prima di iniziare a montare la panna, occorre che sia ben fredda così come gli utensili necessari per il montaggio: terrina, frusta ed eventuale tasca con bocchetta per modellare. In assenza di tali precauzioni la panna potrebbe avere dei problemi a montare. La crema chantilly, mescolata ad altre creme, come per esempio la crema pasticcera, serve per renderle più leggere e delicate. Questa crema è ideale da utilizzare come farcia per le torte di grande formato, la Maddalena e il pan di Spagna, ed è un ingrediente fondamentale anche per preparazione di piccola pasticceria come cornetti e meringhe. Variamente profumata e aromatizzata è una componente fondamentale per i gelati alla crema.

Preparazione Crema chantilly

  1. la_preparazione_della_crema_chantillyCon la punta del coltello incidete la bacca di vaniglia, dividetela a metà e prelevate i semi.
  2. la_preparazione_della_crema_chantilly_001Con lo stesso coltellino tritate i semi con lo zucchero a velo per ottenere lo zucchero a velo vanigliato.
  3. la_preparazione_della_crema_chantilly_003Iniziate a montare la panna, dopo qualche minuto aggiungete lo zucchero vanigliato poco per volta. Terminate di montare la panna.

I commenti degli utenti