Crema di fagioli borlotti con gamberi

9 ottobre 2014
di Raffaele Di Bianco

Ingredienti per 4 persone

La crema di fagioli è una zuppa che si prepara durante la stagione autunnale. Questa variante è realizzata con fagioli borlotti secchi, se preferite un gusto meno intenso potete utilizzare dei cannellini. Alla cremosità dei legumi ben si abbina il gusto intenso dei gamberi. Potete scegliere di realizzare una variante vegetariana eliminando i crostacei e sostituendoli con qualche scaglia di parmigiano oppure con i crostini di pane aromatizzati con il rosmarino. Per completare il piatto utilizzate un olio dal fruttato inteso, se preferite un sapore più mediterraneo guarnite con un rametto di rosmarino.

Preparazione Crema di fagioli

  1. Versate i fagioli borlotti in una ciotola capiente, ricopriteli con abbondante acqua fredda e lasciateli in ammollo per una notte o 12 ore. Scolate i fagioli e versateli in una pentola dal fondo spesso. Unite abbondante acqua salata e lasciate cucinare per 70 minuti o fino a che non sono cotti. Scolate i fagioli e tenete da parte l'acqua di cottura. Sbucciate l'aglio e privatelo del germe interno, unitelo ai fagioli. Passate fagioli e aglio al mixer, aggiungete acqua di cottura se necessario.
  2. Eliminate la testa dei gamberoni, con un coltello privateli del carapace e del budello. Riscaldate una padella con pochissimo olio. Scottate i gamberi: occorrono 30 secondi per lato. Tenete da parte. Componete il piatto con la vellutata tiepida, i gamberi, un filo di olio e una macinata di pepe. Guarnite con un trito di erba cipollina.
Inviate le vostre ricette a: redazione@agrodolce.it

I commenti degli utenti