Crema di fragole e panna

7 aprile 2015
di Luciana Rifredi

Ingredienti per 6 persone

La crema di fragole è una preparazione soffice che deve il suo colore rosa all’utilizzo di fragole fresche. È ideale per farcire le torte e renderle fresche e saporite. Le fragole sono un frutto molto delicato, disponibile in grande quantità nei nostri mercati a partire dalla fine di marzo e fino all’inizio dell’estate. Per garantire un risultato finale migliore, si consiglia di scegliere fragole succose e ben mature. Lavatetele e frullatetele, solo allora potrete aggiungerle alla crema pasticcera. Il composto così ottenuto è poi unito alla panna montata. Se preferite potete utilizzare un mix di amido di mais e amido di riso per rendere la preparazione ancor più leggera.

Preparazione Crema di fragole

  1. Mondate, lavate e tagliate grossolanamente le fragole. Frullatele fino a ottenere una crema liscia.

    In una terrina versate i tuorli e lo zucchero e lavorate con uno sbattitore elettrico, fino a ottenere un composto spumoso. Aggiungete l'amido ben setacciato e montate ancora.

  2. Versate il latte in una casseruola, quando è caldo unite il composto spumoso. Lasciate cuocere, quando inizia a formarsi una schiuma nella superficie, mescolate con una frusta per circa un minuto, fino a che il composto non si sia addensato. Togliete il composto dal fuoco, lasciate raffreddare, unite la fragole e mescolate.
  3. In una terrina montate la panna a neve fermissima. Unite il composto di fragole alla panna, mescolate dal basso verso l'alto, facendo attenzione a non smontare la panna. Riponete la terrina in frigorifero e lasciate riposare per 10 minuti la crema prima di utilizzarla.
     
Inviate le vostre ricette a: redazione@agrodolce.it

I commenti degli utenti