La crema di marroni e panna

16 ottobre 2014
di Anna Maria Tierno

Ingredienti per 8 persone

La crema di marroni è un dolce al cucchiaio perfetto da realizzare durante il periodo autunnale. Anche se in molti casi le due preparazioni si confondono questa crema è ben diversa dalla marmellata di castagne. In primo luogo perché i marroni sono frutti diversi rispetto alle castagne: più grandi e più pregiati sono utilizzati per confezionare dolci ricchi e prelibati come i marron glacé o il Montblanc. Questa crema inoltre non si presta a essere conservata a lungo a causa del contenuto di panna fresca, una volta preparata può anche essere servita fredda.

Preparazione Crema di marroni

  1. Con un coltello private i marroni della scorza. In una pentola capiente versate i marroni e abbondante acqua fredda. Portate a bollore e lasciate cuocere per 45 minuti o fino a che le castagne diventano morbide senza sfaldarsi. Scolate i marroni e privateli della pellicina che li avvolge. Aiutandovi con un passaverdura a trama piccola riducete i marroni in purea.
  2. In una pentola capiente unite i marroni, il miele, il baccello di vaniglia e la panna, lasciate cucinare a fuoco vivo per 15 - 20 minuti. All'occorrenza aggiungete poca altra panna fresca se il composto tende ad asciugarsi. Servite freddo.
Inviate le vostre ricette a: redazione@agrodolce.it

I commenti degli utenti