Crema di scampi allo scalogno con bimby

12 dicembre 2015
di Community

Ingredienti per 4 persone

Preparazione Crema di scampi allo scalogno

  1. Lavate le patate, sbucciatele e tagliatele a pezzi. Pulite gli scampi, sgusciateli e tenetene da parte quattro interi per la decorazione del piatto di ogni commensale.
  2. Preparate un brodo di crostacei, facendo tostare le teste e i gusci degli scampi in poco olio. Aggiungete 300 g di acqua fredda e cuocete per 30 minuti senza mai mescolare. A cottura ultimata, filtrate il brodo e tenete da parte.
  3. Nel frattempo nel boccale mettete il prezzemolo, la scorza di limone e lo spicchio d’aglio e tritate 10 secondi Vel 7. Aggiungete 30 g di olio extravergine di oliva e cuocete 3 minuti 100°C Vel 1.
  4. Mettete nel boccale gli scampi, aggiustate di sale e pepe e cuocete per 5 minuti 100°C Antiorario Vel 1.
  5. A metà cottura, aggiungete 20 g di vino bianco, sfumate e trasferite una piccola parte di scampi in una zuppiera e tenete in caldo.
  6. Senza lavare il boccale, aggiungete agli scampi gli scalogni puliti e tagliati a metà e frullate 5 secondi Vel 7.
  7. Versate le patate tagliate a tocchetti, aggiustate di sale e pepe, aggiungete il brodo di crostacei filtrato e cuocete 30 minuti 100°C Vel 1.
  8. Nel frattempo, cuocete i 4 scampi interi tenuti da parte in una padella con 40 g di olio extravergine di oliva, un po’ di prezzemolo e sfumate con 20 g di vino bianco.
  9. A fine cottura omogeneizzate la vellutata per 1 minuto Vel 8.
Versate nei piatti, decorate con gli scampi cotti in padella, aggiungete un po’ di prezzemolo e la scorza di limone.

I commenti degli utenti