Crêpes ai funghi di stagione

30 agosto 2016

Ingredienti per 4 persone

Le crêpes ai funghi sono un gustoso e saporito primo piatto di origine francese, entrato ormai a far parte della nostra tradizione culinaria. Si possono realizzare durante tutto l’anno utilizzando funghi champignon, ma il periodo migliore per gustarle è senza dubbio l’autunno, quando sul banco del mercato fanno la comparsa i primi funghi della stagione: finferli, chiodini e porcini. Queste crêpes sono ottime sia per il pranzo della domenica che nelle occasioni importanti in quanto il suo aspetto raffinato ed elegante lo rende un piatto sempre molto apprezzato. Le crêpes sono semplici da realizzare e si possono farcire con una besciamella densa, in modo che non fuoriesca il ripieno durante la cottura, oppure con formaggi a piacimento ma anche prosciutto cotto e speck. È inoltre possibile farcire le crepes sia con verdure che con il pesce.

Preparazione Crêpes ai funghi

  1. Fate fondere 30 g di burro al microonde e lasciatelo intiepidire. Preparate la pastella unendo in una ciotola le uova, il latte, il sale e mescolando con una frusta manuale. Aggiungete 200 g di farina setacciata, il burro fuso e mescolate. Coprite con la pellicola per alimenti e fatela riposare in frigorifero per mezz’ora circa.
  2. Nel frattempo preparate la besciamella scaldando il latte in un pentolino con un pizzico di noce moscata. A parte, in un tegame, fate sciogliere 20 g di burro e, appena fuso, toglietelo dal fuoco e aggiungete 20 g di farina mescolando il tutto con una frusta. Versate il latte sopra il roux preparato, rimettete il pentolino sul fuoco e sempre mescolando portate alla densità desiderata. Una volta pronta copritela con pellicola e tenetela da parte.
  3. Pulite i funghi con un panno umido e tagliateli a tocchetti. In una padella scaldate due cucchiai di olio, unite i funghi e lasciateli cuocere per 10 minuti girando di tanto in tanto. Completate con il prezzemolo tritato. Con un mixer ad immersione frullate due cucchiai di funghi insieme alla besciamella preparata, otterrete così una besciamella gustosa e profumata
  4. Ungete con il burro rimasto una padella da crepes da 20 cm e scaldatela sul fuoco. Versate un mescolino di pastella, quel tanto che basta a coprirne la superficie, e fate cuocere per non più di 1 minuto per lato. Man mano che sono pronte potete sovrapporle fra loro su un piatto.
  5. Prendete una crêpe e farcitela con un cucchiaio di funghi, la besciamella e piegatele su se stesse sino a formare un triangolo. Disponetele su una teglia rivestita con carta forno e fatele scaldare in forno a 170°C per pochi minuti. Servite calde.

I commenti degli utenti