Crêpes alla nutella

12 marzo 2014

Ingredienti per 4 persone

Le crêpes sono delle sottili e soffici frittatine di origine francese. La loro origine sembra risalire a un errore di una massaia che rovesciò una miscela di farina e acqua su una piastra rovente. Ma la crêpe come la conosciamo oggi, fece la sua comparsa a fine Ottocento grazie a Henri Charpentier maestro pasticcere francese, quando alla ricetta furono aggiunti il latte, le uova e il burro fuso. Durante la preparazione delle crêpes per Edorado VII principe di Galles, per errore rovesciò del liquore rovente su di esse, rimediò cospargendole di zucchero che si caramellò a contatto con il liquido bollente. Nacque così la versione delle famose crêpes Suzette. La cottura tradizionale della crêpes avviene su una piastra di ghisa sulla quale è versata la pastella che è stesa con un’apposita spatola per renderla sottilissima. Esistono anche versioni casalinghe di questa piastra ma se non la si possiede si può utilizzare una padella antiaderente dalla base di 20 centimetri di diametro. Questa preparazione si presenta estremamente versatile e può essere riempita sia di farce dolci, sia salate. Le nostre crêpes alla Nutella sono un dolce al cucchiaio perfetto per una merenda o uno spuntino goloso al cioccolato.

Preparazione Crêpes alla nutella

  1. Preparate le crêpes come mostrato nel video della preparazione di base di Agrodolce. Unite le uova alla farina e aggiungete anche lo zucchero e il sale. Iniziate a versare il latte poco alla volta e mescolate energicamente con l’aiuto di una frusta per evitare la formazione dei grumi. Sempre continuando a mescolare, incorporate il burro fuso alla pastella. Coprite il composto con la pellicola alimentare e lasciate riposare per 30 minuti a temperatura ambiente.
  2. La preparazione delle crepes alla nutellaUngete una padella antiaderente con pochissimo burro, da stendere con un foglio di carta da cucina, e fate scaldare bene a fuoco medio. Mescolate la pastella per evitare che sia sia depositata la farina sul fondo. Versate circa ½ mestolo di pastella partendo dal centro della padella e facendola roteare con l'altra mano distribuite il composto su tutta la superficie della padella nel modo più uniforme possibile. Lasciate cuocere finché i lati si staccheranno dai bordi e la parte sottostante è leggermente dorata. Con una paletta rovesciate la crêpe e terminate la cottura.
  3. Ungete nuovamente la padella e proseguite fino all'esaurimento della pastella. Disponete le crêpe una sopra l'altra per mantenerle calde e morbide.
  4. La farcitura delle crepes alla NutellaCon un coltello distribuite la Nutella su tutta la superficie e piegate la crêpe in quattro parti. Spolverizzate con poco zucchero a velo.
Servite calde.

Variante Crêpes alla nutella

Farcite con confettura, crema o frutta fresca.

I commenti degli utenti