Crespelle agli asparagi bianchi

18 marzo 2015
di Giacomo Ancona

Ingredienti per 4 persone

Le crespelle agli asparagi sono un delicato primo piatto. In questa versione sono farcite con asparagi bianchi, spinaci e fontina e sono condite con besciamella. Gli asparagi bianchi, detti anche di Bassano del Grappa dal nome dalla città in cui sono tipici, sono caratterizzati da fusti particolarmente fragranti e delicati. Il colore bianco è dato dal tipo di coltivazione che prevede l’assenza di luce e il conseguente blocco della fotosintesi. Il loro sapore, che dipende dalla particolare composizione del terreno bassanese, è a metà tra il dolce e l’amaro. Potete preparare le crespelle agli asparagi in anticipo e procedere in seguito con la cottura in forno. Se cucinate le crespelle il giorno ricordatevi di conservarle in frigorifero ricoprendole con la pellicola trasparente. Se amate particolarmente questo tipo di piatto, provate anche quelle al salmone o ai funghi.

Preparazione Crespelle agli asparagi

  1. Realizzate la besciamella come spiegato nella video ricetta di Agrodolce, utilizzando 750 ml di latte, 38 g di burro, 38 g di farina e il sale. Potete omettere la noce moscata e sostituire il pepe bianco con il pepe nero. Fate freddare la besciamella.
  2. Lavate gli asparagi, tagliate la parte inferiore più legnosa e dura e, aiutandovi con un pelapatate ad archetto, pelate il restante gambo tenendo da parte le punte. Cuocete gli asparagi in abbondante acqua salata per circa 15 minuti, scolateli e tamponateli con un canovaccio. Mondate, lavate e lessate gli spinaci in acqua bollente e salata per circa 5 minuti; scolateli e tritateli finemente.
  3. Preparate l'impasto per le crespelle: in una ciotola mescolate le uova con il restante latte. Lavorate a lungo e aggiungete poco per volta la rimanente farina setacciata. Incorporate gli ingredienti: la pastella deve risultare liscia e senza grumi. Ungete con 20 g di burro una padella antiaderente, asciugate il grasso in eccesso e iniziate a formare le crespelle versando un mestolo di impasto e distribuendolo uniformemente. Fate cuocere per 1 minuto per lato. Procedete fino a terminare tutta la pastella.
  4. Al centro di una crespella formate uno strato disponendo 1 o 2 asparagi, pochi spinaci e alcuni cubetti di fontina; arrotolate la crespella su se stessa. Continuate con questa procedura fino a esaurire tutti gli ingredienti. Ricoprite una pirofila con una parte della besciamella, distribuitevi le crespelle e completate versando la besciamella rimanente. Infornate a 180 °C per circa 20 minuti.
Inviate le vostre ricette a: redazione@agrodolce.it

I commenti degli utenti