Crocchette di topinambur: con cuore filante

26 novembre 2018

Ingredienti per 4 persone

Le crocchette di topinambur sono un antipasto vegetariano molto appetitoso, perfetto da preparare come finger food per un aperitivo tra amici. Il topinambur, anche chiamato carciofo di Gerusalemme, è un tubero che unisce versatilità e un gusto inconfondibile: una volta cotto infatti diventa molto morbido e si presta ad essere accompagnato a formaggi dal gusto delicato. Noi abbiamo scelto la scamorza, ma nulla vi vieta di sostituirla con provola affumicata o fontina, ricordando di bilanciare la quantità di formaggio con l’impasto. Le nostre crocchette sono semplicissime da realizzare e potete prepararle anche in anticipo, cuocendole poco prima del servizio. Noi abbiamo scelto di friggere le crocchette, ma potete optare per una cottura in forno per circa 15 – 20 minuti fino a che non diventano dorate e croccanti. Servite le crocchette di topinambur caldissime, accompagnandole a piacere con una salsa a base di yogurt greco. Per l’aperitivo perfetto abbinate le crocchette con un calice di Martini Fiero e tonic. Procuratevi molto ghiaccio, versate i cubetti in un ballon poi unite 7 cl di Martini Fiero e 7 cl di Tonica, aggiungete una fetta di arancia e servite.

Preparazione Crocchette di topinambur

  1. step-1-crocchette-di-topinamburPelate le patate e i topinambur, quindi tagliateli a cubetti piccoli e regolari. Sciacquateli sotto l'acqua corrente.
  2. step-2-crocchette-di-topinamburCuocete le patate e i topinambur in abbondante acqua bollente salata per circa 25-30 minuti, o finché sono molto morbidi. Fateli intiepidire e trasferiteli in una ciotola, schiacciateli con una forchetta fino ad ottenere una purea.
  3. step-3-crocchette-di-topinamburAggiungete al composto l'uovo, il parmigiano e il prezzemolo tritato finemente. Regolate di sale e aggiungete noce moscata a piacere.
  4. step-4-crocchette-di-topinamburUnite al composto 4-5 cucchiai di pangrattato, o quanto basta per ottenere un composto morbido, ma facile da lavorare. Tagliate la scamorza a dadini. Formate delle piccole polpette (circa 12) e ponete al centro di ognuna un cubetto di scamorza. Passate le crocchette nel pangrattato. Scaldate abbondante olio in un pentolino, quando l'olio è caldo tuffatevi le crocchette e friggetele fino a doratura.
  5. still-life-crocchette-di-topinambur2Servite le vostre crocchette calde.

Variante Crocchette di topinambur

Se preferite potete cuocere le crocchette nel forno preriscaldato a 180°C per circa 15 – 20 minuti, girandole a metà cottura.

I commenti degli utenti