Crocchette di tonno e porri

30 luglio 2015
di Giancarlo Bruno

Ingredienti per 4 persone

Le crocchette di tonno e porri sono un piatto a base di pesce che potete servire come secondo, come antipasto o come finger food per l’aperitivo. In questa ricetta proponiamo di friggere le polpette, se preferite o desiderate rendere questa preparazione più leggera potete cuocere le polpette nel forno (a 200°C per circa 15 minuti) aggiungendo solo un filo d’olio extravergine di oliva. Le crocchette sono piccole porzioni di un impasto soffice che può contenere carne, pesce o sola verdura. Il composto si lega grazie alla presenza di uova o patate e diventa croccante grazie all’impanatura. Si differenziano dalle polpette essenzialmente per la forma: le crocchette sono generalmente cilindriche mentre le polpette sono sferiche. Se preferite una ricetta senza uova potete aggiungere un cucchiaio di pangrattato all’impasto in modo che risulti più sodo. Provate a insaporire le crocchette con aneto fresco, scegliete altrimenti le erbe aromatiche che preferite: maggiorana, timo o lemon grass.

Preparazione Crocchette di tonno e porri

  1. Lessate la patata. A parte mondate e lessate i porri. Tagliateli grossolanamente.
  2. Nel mixer frullate insieme il tonno tagliato in pezzi, i porri raffreddati e un uovo. Versate il composto in una ciotola, aggiungete la patata pelata e schiacciata con lo schiacciapatate, qualche fogliolina di aneto. Salate, pepate e formate delle crocchette.
  3. Passate le crocchette prima nell'uovo rimasto, leggermente sbattuto, poi nel pangrattato e friggete in abbondante olio di semi di arachidi. Servite calde.
Inviate le vostre ricette a: redazione@agrodolce.it

I commenti degli utenti