Croissant salati: ricetta semplice

10 marzo 2014

Ingredienti per 6 persone

I croissant salati con gamberi sono uno sfizioso antipasto finger food. Per realizzare questa semplice ricetta occorrono pochissimi ingredienti e il confezionamento dei croissant può essere fatto in anticipo: si possono congelare per poi essere infornati al momento della necessità. La pasta sfoglia utilizzata in questa ricetta è una versione molto più veloce e facile da preparare rispetto a quella tradizionale, ma non per questo meno appetitosa. Per una perfetta riuscita della sfoglia dei croissant salati e dolci occorre impiegare ingredienti freddi e utilizzare un mattarello freddo di frigorifero e un piano in marmo per stendere l’impasto.

Preparazione Croissant salati: ricetta semplice

  1. Versate la farina, il sale e 100 g di burro a cubetti in un robot da cucina. Amalgamate gli ingredienti, aggiungete il burro rimasto e mescolate ancora velocemente. Aggiungete l'acqua e lavorate a velocità media. È preferibile fare l'impasto nel robot da cucina per non scaldarlo troppo lavorandolo con le mani. Disponete l'impasto al centro di un foglio di carta forno. Usando gli estremi della carta unite l'impasto con le mani e fate pressione per formare un unico pezzo. Sistemate sopra l'impasto un'altro foglio di carta da forno e col matterello stendete la pasta sfoglia a uno spessore di 0,5 cm.
  2. La sfoglia dei croissant salatiEliminate il foglio sulla superficie dell'impasto e aiutandovi con lo strato inferiore della carta piegate l'impasto per un terzo della sua misura, poi piegate ancora l'altro terzo sopra il primo.
  3. La sfoglia dei croissant salatiA questo punto, arrotolate l'impasto in varie pieghe dalla parte più lunga per farlo diventare un panetto. Avvolgete la sfoglia nella carta da forno e poi nella pellicola trasparente e lasciatela riposare in frigorifero per 30 minuti.
  4. Riprendete la sfoglia, stendetela nuovamente e ripetete l'operazione delle pieghe ancora una volta (esattamente come nel passaggio precedente). Lasciate riposare in frigorifero per altri 30 minuti. Nel frattempo lavate accuratamente i gamberi. Eliminate la testa e sgusciateli facendo attenzione a lasciare la coda intatta. Asciugateli con carta da cucina, salateli e pepateli.
  5. La preparazione dei croissant slatiStendete la pasta fino a raggiungere uno spessore di 0,3 cm, tagliate delle strisce di 20 x 3 cm e avvolgetevi i gamberi arrotolandoli con una striscia di pasta sfoglia. Distribuite i croissant su una teglia da forno. Sbattete l'uovo, usatelo per spennellare i croissant e spolverizzate con i semi di papavero. Infornate in forno già caldo a 180 °C per 20 minuti.

I commenti degli utenti