Crostata al cioccolato fondente

11 settembre 2014
di Matteo Lamberti

Ingredienti per 8 persone

La crostata al cioccolato è un dolce confezionato con un fragrante guscio di pasta frolla farcito con crema al cioccolato fondente. Per gli amanti del cioccolato, il dolce è ideale da mangiare a colazione oppure per una sostanziosa merenda. Se accompagnata con la panna montata, la crostata al cioccolato si trasforma in un delizioso dessert da servire a fine pasto. Chi preferisce può modificare la farcia e utilizzare la crema pasticcera, oppure una marmellata fatta in casa e priva di conservanti. La crostata è un dolce molto antico: probabilmente la prima ricetta codificata risale al XIV secolo, inserita da Taillevent nel suo manoscritto Le viander; in seguito Bartolomeo Scappi ne elenca un gran numero, dolci e salate, nella sua Opera del 1570. Da allora la crostata si è arricchita nella pasta e negli ingredienti.

Preparazione Crostata al cioccolato

  1. Sul piano di lavoro disponete 300 g di farina a formare una fontana, praticate un foro nel centro, aggiungete il burro freddo sminuzzato e il pizzico di sale. Lavorate con la punta delle dita gli ingredienti fino a ottenere delle briciole. Aggiungete lo zucchero, l'uovo intero e 1 tuorlo. Impastate velocemente senza riscaldare eccessivamente l'impasto, formate un panetto, avvolgetelo con la pellicola trasparente e fate riposare in frigorifero per 30 minuti.
  2. Nel frattempo preparate la crema facendo bollire bollire. Battete 4 tuorli con lo zucchero fino a ottenere un composto spumoso. Incorporate 40 g di farina setacciata e mescolate rapidamente. Aggiungete 1/3 del latte bollente e mescolate. Portate nuovamente a bollore il resto del latte, unite il composto tutto insieme e fate cuocere fin quando la crema è rappresa. Togliete dal fuoco e aggiungete la cioccolata tritata, mescolate fino a quando non è completamente sciolta.
  3. Una volta che il panetto è raffreddato, stendete 2/3 dell'impasto sul piano di lavoro precedentemente infarinato con uno spessore di 1 cm e rivestite una teglia tonda da 28 cm con la carta forno, arrotolate la pasta frolla sul mattarello e adagiatela all'interno dello stampo. Premete leggermente il fondo e tagliate l'eccesso sui bordi. Ricoprite con la crema al cioccolato e livellatela con una spatola. Stendete il rimanente impasto, ricavate delle striscioline con una rondella e disponetele sulla crostata per creare il classico disegno a losanghe. Coprite con carta di alluminio e cuocete in forno preriscaldato a 180 °C per 25 minuti. Eliminate la carta e continuate a cuocere per altri 10 minuti. Sfornate e fate raffreddare.
Inviate le vostre ricette a: redazione@agrodolce.it

Lascia il tuo commento

I commenti degli utenti