Crostata albicocche e amaretti: la nostra ricetta

23 maggio 2018

Ingredienti

La crostata albicocche e amaretti è un dolce semplice e genuino preparato con un guscio di pasta frolla farcita con amaretti imbevuti al rum e confettura di albicocche. L’abbinamento delle albicocche con il rum conferisce a questa torta un sapore unico, delicato e al tempo stesso particolare. La pasta frolla può essere preparata in anticipo e conservata in frigorifero o nel congelatore e può essere liberamente aromatizzata in base ai propri gusti con limone, vaniglia e cardamomo. Si tratta di un dolce facile da realizzare soprattutto se la pasta frolla è già pronta in partenza e vi consente di saltare il passaggio del riposo in frigo. La crostata di albicocche e amaretti è un dolce ideale per la prima colazione, per la merenda, o per accompagnare un tè. Per un tocco in più, potete cospargere la crostata di albicocche e amaretti con lamelle di mandorle leggermente tostate. Lasciatela raffreddare completamente prima di servire. Provate anche le nostre ricette crostata al cacao e crostata di mele e mirtilli. 

Preparazione Crostata albicocche e amaretti

  1. 1_okPreparate la pasta frolla: impastate la farina con lo zucchero, il lievito, il burro morbido a pezzetti, la vanillina, le uova e il sale. Amalgamate gli ingredienti fino a ottenere una sfera liscia e omogenea. Avvolgetela con pellicola e fate riposare in frigo per almeno 30 minuti.
  2. 2_okStendete la frolla dandole uno spessore di circa 4-5 mm, foderate uno stampo circolare di 22 cm e bucherellatela delicatamente. Intingete per un istante gli amaretti nel rum diluito in poca acqua e posizionateli sul fondo della pasta frolla fino a coprire tutta la superficie.
  3. 3_okFormate un secondo strato con la confettura di albicocche, livellate e fate in modo si distribuisca anche negli spazi vuoti fra un amaretto e l’altro.
  4. 4_okFormate le striscioline con la frolla avanzata e incrociatele sulla confettura come per formare una griglia. Infornate la crostata a 180°C per circa 40 minuti.
Sfornatela e lasciatela raffreddare completamente prima di servire.

I commenti degli utenti