La crostata di albicocche fresche

28 luglio 2014
di Matteo Lamberti

Ingredienti per 8 persone

La crostata di albicocche è un dolce particolarmente adatto a chi non ama i dessert con un alto contenuto di zucchero e apprezza quelli dal sapore estivo. Per questa ricetta scegliete frutti sodi che abbiano una polpa dura ma che non siano acerbi. Il frutto giunge a maturazione tra il mese di giugno e la fine di agosto, in base alla varietà alla quale appartiene. Le albicocche sono ricche di vitamine A e C e, nonostante abbiano un sapore che vira all’aspro, contengono una buona percentuale di zucchero. Realizzare questa crostata non è difficile, il segreto sta nel non lavorare la frolla più del dovuto e lasciarla riposare, avvolta in un foglio di pellicola da cucina, in frigo. Per questa ricetta vi consigliamo una cottura alla cieca della frolla come avviene per altre crostate come quella di frutta o quella di fichi.

Preparazione Crostata di albicocche

  1. Sul piano di lavoro disponete la farina a formare una fontana, praticate un foro nel centro, aggiungete il burro freddo sminuzzato e il pizzico di sale. Lavorate con la punta delle dita gli ingredienti fino a ottenere delle briciole. Aggiungete a questo punto lo zucchero, i tuorli e l'albume. Impastate velocemente senza riscaldare eccessivamente l'impasto, formate un panetto, avvolgetelo in un foglio di pellicola da cucina e fate riposare in frigorifero per 30 minuti. Lavate accuratamente le albicocche, sbucciatele e tagliatele a spicchi, tenetele da parte.
  2. Una volta che il panetto sarà raffreddato, stendete l'impasto sul piano di lavoro precedentemente infarinato con uno spessore di 1 cm e rivestite una teglia tonda da 26 cm con la carta forno, arrotolate la pasta frolla sul mattarello e adagiatela all'interno dello stampo. Premete leggermente il fondo e tagliate l'eccesso sui bordi. Bucherellate il fondo aiutandovi con una forchetta, coprire con carta forno e versateci 250 g di fagioli secchi. Cuocete a 160 °C per 25 - 30 minuti.
  3. Tirate fuori la crostata dal forno, rimuovendo la carta da forno e i fagioli. Disponete le albicocche a raggiera fino a ricoprire l'intera crostata e spolverizzate con poco zucchero di canna. Portate la temperatura del forno a 180 °C e infornate per 10 minuti o fino a che le albicocche non diventano caramellate.
Inviate le vostre ricette a: redazione@agrodolce.it

I commenti degli utenti