Crostata con crema pasticcera

28 aprile 2016

Ingredienti per 6 persone

La crostata alla crema è un dolce classico dall’aspetto rustico e molto goloso. Facile da preparare unisce un semplice guscio di pasta frolla ad un ripieno di crema pasticcera aromatizzata alla vaniglia. Ottima per essere consumata in qualsiasi momento della giornata si adatta benissimo ad essere servita come dessert di fine pasto durante un pranzo informale in famiglia. Se avete dei bambini portate in tavola una fetta per merenda accompagnandola con un bicchiere di latte o di succo di frutta fatto in casa. La pasta frolla utilizzata potrà essere aromatizzata a piacimento con buccia grattugiata di limone o arancia. Per ottenere una crostata morbida prestate attenzione a non lavorare troppo l’impasto, se maneggiata troppo la frolla diventa subito dura dopo la cottura. La crema pasticcera viene cucinata a fuoco dolcissimo e senza smettere di mescolare, per ottenere una crema liscia e senza grumi a fine cottura lavoratela velocemente con le fruste elettriche. Questo dolce si conserva alcuni giorni in frigorifero ben coperto.

Preparazione Crostata con la crema

  1. crostata con crema step (1)In una ciotola capiente unite la farina e il burro freddo di frigo tagliato a dadini. Lavoratelo con la punta delle dita fino ad ottenere un composto sabbioso.
  2. crostata con crema step (2)Unite 100 g di zucchero, 1 uovo e 1 tuorlo, il lievito e la buccia grattugiata di un arancio. Impastate prima con un cucchiaio di legno e poi con le mani.
  3. crostata con crema step (3) Dovete lavorare l'impasto quel tanto che  basta a renderlo omogeneo. Formate una sfera e mettetela in frigo a riposare per un'ora ben coperta con un foglio di pellicola per alimenti.
  4. crostata con crema step (4)Preparate la crema. Sbattete con le fruste l'altro uovo, i due tuorli, 100 g di zucchero e l'amido di mais fino ad ottenere un composto chiaro.
  5. crostata con crema step (5)Aggiungete a filo il latte scaldato con la vaniglia senza smettere di mescolare. Riportate la crema sul fuoco e cucinatela fino a quando non diventa densa. Versatela su un piatto da portata, copritela con della pellicola a contatto e fatela raffreddare.
  6. crostata con crema step (6)Riprendete la frolla stendetela in una sfoglia alta 1 cm quindi rivestite uno stampo da crostata con il bordo apribile di 22 cm di diametro coprendo anche i bordi. Tagliate la pasta in eccesso e tenete da parte. Riempite con la crema pasticceria, livellate con una spatola.
  7. crostata con crema step (7)Decorate con strisce ottenute con la pasta rimasta. Infornate a 170°C per 30 minuti. Fate raffreddare completamente prima di servire.

Variante Crostata con la crema

Per una versione più golosa aggiungete al latte 100 g di cioccolato fondente tagliato al coltello e fatelo sciogliere. Unitelo poi al composto di uova, farina e zucchero e fate cuocere la vostra crema al cioccolato. Procedete poi come da ricetta.

I commenti degli utenti