Crostata di fragole: per la primavera

27 maggio 2018

Ingredienti per 8 persone

La crostata di fragole perfetto per i primi caldi. Ogni stagione chiama le sue ricette, e con l’arrivo delle prime giornate miti e soleggiate si inizia subito ad avere voglia di piatti freschi e leggeri con cui colorare e rallegrare la tavola. Sicuramente i dolci si prestano meglio di altre ricette a questa rivisitazione in stile light: con la frutta di stagione non avrete che l’imbarazzo della scelta, potendo spaziare dalla realizzazione di crostate, mousse e dolci al cucchiaio ogni volta differenti. La crostata di fragole racchiude tutto il meglio della primavera: colori, profumi, freschezza e dolcezza. Per realizzare questo dolce dovrete dedicarvi a due preparazioni differenti, ossia la pasta frolla e la crema pasticcera. Per ottenere un impasto croccante e al tempo stesso morbido aggiungete un pizzico di lievito alla pasta, mentre, se amate i sentori lievemente alcolici, mezzo bicchierino di Marsala ci starà benissimo. E ora passiamo alla realizzazione della crema pasticcera: per esaltare ancora di più il gusto delle fragole, potete aromatizzare la crema aggiungendo al posto della classica stecca di vaniglia la scorza del limone. Quanto alla decorazione, per rendere la vostra crostata bella quanto buona, scegliete fragole più o meno della stessa grandezza e disponetele a raggiera su tutta la superficie.

Preparazione Crostata di fragole

  1. In una capiente ciotola impastate il burro ammorbidito con lo zucchero lavorando il tutto con la punta delle dita fino a che non si formi un composto bricioloso. Unite l’uovo poco alla volta, continuando ad impastare, 250 g di farina con il lievito e la scorza del limone. Da ultimo, il Marsala e un pizzico di sale. Formate un panetto, avvolgetelo con la pellicola e lasciatelo riposare in frigorifero per circa un'ora.
  2. Intanto, preparate la crema facendo scaldare in un pentolino il latte con gli aromi. A parte, lavorate i tuorli con 3 cucchiai di zucchero, aggiungete 3 cucchiai di farina e versate il latte – caldo – sul vostro composto. Continuando a mescolare riportate sul fuoco fino a che la vostra crema non si addensi. Quando sarà pronta trasferitela in una ciotola e lasciatela raffreddare mescolando di tanto in tanto.
  3. Stendete la frolla su un piano infarinato e rivestite una tortiera dal fondo rimovibile – precedentemente imburrato ed infarinato – bucherellate la superficie, versate la crema bella fredda e infornate a 180°C per circa 40 minuti in forno statico. Quando la superficie si è leggermente dorata e rappresa, la vostra crostata è pronta. Completate la decorazione con le fragole, precedentemente lavate e tagliate a fettine sottili, e qualche fogliolina di menta fresca.

Variante Crostata di fragole

Per una variante ancora più golosa, potete aggiungere alla crema qualche goccia di cioccolato fondente.

I commenti degli utenti